2019: record gas serra nel 2° anno più caldo di sempre

Pubblicato il: 26/11/2019
Autore: Redazione GreenCity

Coldiretti : "La tendenza alla tropicalizzazione in Italia si manifesta con una più elevata frequenza di eventi violenti, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi".

"Il nuovo record dei livelli di gas serra viene fatto segnare in un 2019 che si classifica fino ad ora come il secondo più caldo di sempre sul pianeta facendo registrare una temperatura media nei primi dieci mesi sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superiore di 0,94 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo". È quanto emerge dalle elaborazioni Coldiretti sulla base degli ultimi dati del Noaa, il National Climatic Data Centre che rileva i dati dal 1880 dalla quale si evidenzia peraltro che in Europa i primi dieci mesi sono risultati essere il terzo più caldo di sempre con un anomalia di 1,91 gradi superiore la media.
Anche in Italia – precisa la Coldiretti – il 2019  è stato molto caldo con una temperatura superiore di 0.83 gradi rispetto alla media e si classifica fino ad ora  al quinto posto per temperatura elevata dal 1800, quando sono iniziate le rilevazioni secondo Isac Cnr. Non si tratta di un caso isolato, la classifica degli anni interi più caldi lungo la Penisola negli ultimi due secoli si concentra infatti – spiega la Coldiretti – nell’ultimo periodo e comprende nell’ordine il 2018, il 2015, il 2014 e il 2003.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: