Dal 30 marzo sbocciano i giardini di Sissi

Pubblicato il: 22/01/2018
Autore: Redazione GreenCity

Una Pasqua nel verde quest’anno. La fioritura di 300 mila bulbi saluterà l’apertura stagionale dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, che aprirà i cancelli il prossimo 30 marzo 2018, alle soglie delle festività.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano inaugurano la stagione 2018 il prossimo venerdì 30 marzo, periodo ideale per mostrarsi con le sontuose fioriture di oltre 300 mila coloratissimi bulbi primaverili, tra cui tulipani, narcisi, ranuncoli. Il risveglio della natura si accompagna ad un programma ricco di novità, eventi, musica, esposizioni, percorsi sensoriali, degustazioni dove cultura e arte si fondono con un paesaggio magico, colorato e profumato come in una straordinaria sinfonia.
Dodici ettari di verde con oltre 80 ambienti botanici da ogni parte del mondo, dieci padiglioni artistici, istallazioni originali come il Giardino degli Innamorati, inaugurato nel 2016, fanno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff uno dei parchi più belli d’Italia, che ha visto oltre sei milioni di visitatori da tutto il mondo negli ultimi 16 anni.
Tra le novità 2018, c’è la straordinaria passeggiata sensoriale “Baci aromatici” tra spezie e seducenti fragranze, che costituiscono il leitmotif della stagione. Limone, peperoncino piccante, pelargonio odoroso: le stazioni multisensoriali apriranno al visitatore un mondo di profumi. Piante note e piante esotiche sempre diverse ad ogni stagione, si trovano poi in ogni angolo del giardino ed attendono l’ospite attento, pronto ad annusare avidamente, a gustare e a percepire con tutti i sensi. Uno stuzzicante programma di conferenze, esperienze e visite tematiche create appositamente completano la proposta aromatica e sensoriale dei Giardini di Sissi. 

La mostra temporanea del Touriseum “Sui passi, pronti, via!”
Ad attendere gli ospiti nelle sale del Castello, il Touriseum, primo museo dell’arco alpino dedicato alla storia del fenomeno turistico, che quest’anno festeggia il 15° anniversario. La sua mostra temporanea, intitolata “Sui passi, pronti, via!” sarà dedicata al fascino di otto famosi passi altoatesini. Tornanti e punti panoramici arricchiranno un particolare allestimento che trasforma la salita al cortile del castello in un valico di montagna, con storie interessanti, manifesti, motociclette e oggetti curiosi a tema. Il percorso inizia all’epoca in cui la benzina si acquistava nelle drogherie, i raffreddamenti ad acqua traboccavano per l’eccessivo calore e le biciclette erano prive di trasmissione. In questo percorso, i visitatori potranno piegarsi come fossero a bordo di quelle motociclette che affrontano le curve, col suono marcato che si espande d’estate lungo le salite dei passi di montagna. Infine si arriva in cima al passo: un luogo magico di passaggi, di confini e di aperture. 

Rassegne ed eventi
Nei Giardini di Castel Trauttmandorff i visitatori possono godere di un ventaglio di eventi che si svolgeranno per tutta l’estate, permettendo di trascorrere nel verde anche le tiepide serate estive. Proposta affascinante da non perdere assolutamente è l’ormai collaudata "Colazione da Sissi" nell’omonima terrazza dedicata all’imperatrice d’Austria, dove nelle domeniche di giugno e nella prima domenica di luglio, gli ospiti potranno gustare un delizioso brunch nello scenario del parco, allietati con musica dal vivo. Per gli appassionati di musica, da segnalare la kermesse “World Music Festival” al Laghetto delle Ninfee, dove ad ogni estate convergono musicisti e cantanti nazionali ed internazionali, richiamando l’attenzione di migliaia di spettatori. Confermata anche per il 2018 la suggestiva rassegna “Trauttmansdorff di Sera” che ogni venerdì di giugno, luglio e agosto dalle 18 alle 23, raduna un pubblico numeroso e variegato, attirato dalla buona musica di giovani gruppi altotesini, sulla riva del Laghetto delle Ninfee, per un aperitivo lungo al Caffè delle Palme od un menù luculliano al ristorante Schlossgarten. 

Una stagione per le famiglie
Non mancheranno le giornate dedicate ai bambini e alle famiglie, che introdurranno in un mondo di incanto e di avventure offrendo visite, giochi, animazioni e tanto divertimento. Il 27 maggio la “Primavera ai Giardini” porterà in scena lo spettacolo variopinto delle innumerevoli specie botaniche presenti nel parco e il 14 ottobre l’”Autunno ai Giardini” accenderà di rosso e giallo lo stupore dei più piccoli, fra le tonalità intense della stagione autunnale.
Attività didattiche e multisensoriali, bricolage, trucchi e giochi per bambini tra gli alberi in fioritura permetteranno di esplorare i Giardini di Sissi e dar vita ad un’esperienza speciale.
Dalla Grotta con lo Show Multisensoriale, al Ponte delle Avventure, alla Roccia Sonora, alla compagnia dei simpatici animali che vivono nel parco, i visitatori e i più piccoli saranno entusiasmati dall’offerta articolata da toccare, annusare e ascoltare. Dopo l’apertura ufficiale della stagione 2017, prevista per venerdì 30 marzo, i Giardini di Castel Trauttmansdorff rimarranno aperti al pubblico fino al 15 novembre.
Per scoprire le nuove tariffe e gli orari d’apertura basta collegarsi al sito web: www.trauttmansdorff.it.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: