Ambiente: gli One Direction presentano “Dear World Leaders” per Action/1D

Pubblicato il: 01/09/2015
Autore: Redazione GreenCity

La band e i fan chiedono un futuro migliore, alla vigilia dei summit globali sullo sviluppo e sul clima. L'iniziativa nell'ambito della campagna Action/2015 sostenuta anche da Save the Children.

Gli One Direction presentano oggi in anteprima mondiale "Dear World Leaders", un video di 3 minuti, coinvolgente e potente, realizzato con il concorso di migliaia di fan che hanno fornito la loro opinione sul tipo di  mondo in cui vorrebbero vivere: http://vevo.ly/tJqWB6.
Il video supporta la campagna action/1D - a sua volta parte della campagna globale Action 2015 che vede insieme contro povertà e  disuguaglianze, oltre 2.000 organizzazioni, fra cui Save the Chiildren -  e chiede ai leader  del pianeta di ascoltare quali cambiamenti le persone vorrebbero vedere realizzati, affinché il mondo diventi un posto migliore per la generazione presente e quelle future.
"Siamo stati sopraffatti dalle risposte dei fan ad Action/1D. Continuano a stupirci con la loro passione e dedizione e questo video mostrerà il loro coinvolgimento in questioni che li toccano nel profondo. È stato di grande ispirazione vedere e sentire cosa li interessi e quale è il mondo in cui vorrebbero vivere", ha dichiarato Harry Styles.
Aggiunge Niall Horan: "Abbiamo avuto fan da tutto il mondo che ci hanno detto cosa interessa loro, dall'uguaglianza dei diritti alla sconfitta della povertà. Spero davvero che i leader del mondo tengano conto di quello che noi e i nostri fan stiamo dicendo. Hillary Clinton ha mandato un tweet di supporto ad action/1D il mese scorso e ci auguriamo che il prossimo tweet arrivi dal Presidente Obama!".
Gli One Direction chiedono a tutti di condividere sui social media il video "Dear World Leaders" insieme all' hashtag #action1D. Il video verrà anche trasmesso per il pubblico di fan, nel corso delle ultime tappe dell' On The Road Again Tour della band.
La campagna action/1D è parte di action/2015, un movimento globale di cittadini accomunati dall'idea che il 2015 possa essere  l'anno in cui si stabilisce l'agenda per mettere fine alla povertà estrema, alle disuguaglianze e ai cambiamenti climatici, ma a condizione che la popolazione mondiale prema sui leader del mondo affinché prendano impegni ambiziosi nei due cruciali summit che si terranno a New York in settembre e a Parigi a dicembre.
Action/1D ha dato la possibilità ai giovani di tutto il mondo di aggiungere la propria voce alla riflessione globale sul futuro dei popoli e del pianeta al fine di definire un quadro di riferimento sullo sviluppo e il clima che sia il migliore possibile e che fissi l'agenda per le prossime generazioni.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: