▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

A Lana in Alto Adige l’estate è per bambini

Pubblicato il: 21/06/2023
Autore: Redazione GreenCity
Il rafting per tutta la famiglia è un’avventura davvero speciale: a bordo di speciali gommoni, le guide esperte di Acquaterra propongono un’entusiasmante discesa sul fiume Adige, da Castelbello a Naturno, per passare un’indimenticabile giornata sull’acqua.
Estate per bambini” è un ricco e vario programma di attività pensato per i bambini dai 6 ai 14 anni (e per le loro famiglie), che si trovano a trascorrere le vacanze estive a Lana o nei dintorni.
Dal 27 giugno al 5 settembre 2023, infatti, ogni giorno, esclusi sabato e domenica, sarà dedicato ad una nuova avventura, ad imparare divertendosi e a fare nuove conoscenze. Sono tante le attività previste nel programma: raftingescursioni con simpatici lamavisite al pollaio e al mondo delle api.
Imparare facendo esperienza diretta, ad esempio, come si svolge la vita nell’alveare, in cosa si differenzia l’ape regina dalle operaie, come si produce il miele, in cosa consiste il lavoro dell’apicoltore è una bellissima opportunità per i bambini.
Il lama-trekking proposto nell’Estate per bambini di Lana è un’esperienza unica, in cui si impara a conoscere questi animali amanti dei bambini. I lama portano l’attrezzatura e il cibo che serve alla fine dell’escursione, quando, tutti insieme, dopo circa 2 ore di camminata attraverso freschi boschi e soleggiati prati, si fa una scorpacciata di wurstel alla griglia.
Il rafting per tutta la famiglia è un’avventura davvero speciale: a bordo di speciali gommoni, le guide esperte di Acquaterra propongono un’entusiasmante discesa sul fiume Adige, da Castelbello a Naturno, per passare un’indimenticabile giornata sull’acqua.
Un’altra divertente avventura sull’acqua è il Wild River Tubing, una discesa attraverso le curve e le rapide di un affluente poco profondo del fiume Passirio su un gigantesco pneumatico di gomma gonfiabile, chiamato anche “tubo”.
Piccoli giardinieri nel verde” è un’attività che, attraverso una breve visita guidata nel vivaio Galanthus di Lana, illustra il lavoro dei giardinieri. I bambini imparano a piantare le talee, a seminare correttamente i semi, a spuntare le piante e a creare un orto. Alla fine dell’esperienza, tornano a casa con un vaso dipinto da loro.
Un nuovo appuntamento di quest’anno è “Una mela al giorno”: la contadina Patrizia del maso Schrenteweinhof di Lana racconta ai bambini storie e curiosità interessanti su questo frutto, illustrandone le diverse varietà (che si potranno anche assaggiare) e spiegando come si coltivano i meli. Insieme a Patrizia, poi, che è una delle 63 contadine dell’”Associazione delle Donne coltivatrici Sudtirolesi. Dalle nostre mani”, i bambini preparano deliziosi spuntini a base di mela.
Inoltre, nel mese di agosto sarà di nuovo possibile raggiungere, con la nuovissima funivia, la cima di Monte San Vigilio, la montagna del territorio di Lana e dintorni. In questa meravigliosa meta per le gite in famiglia, un immenso parco giochi “naturale” con sentieri escursionistici adatti anche ai passeggini, i bambini potranno dare libero sfogo alla propria fantasia, improvvisando una caccia al tesoro, una collezione di pigne d’abete oppure andando alla scoperta dei rifugi degli scoiattoli.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag: Green life

Canali Social: