Ottobre all’Hanswirt, in Alto Adige

Pubblicato il: 06/09/2022
Autore: Redazione GreenCity

Dopo la conclusione dell’estate, nel mese di ottobre, tanti suggerimenti per divertirsi e rilassarsi tra Merano e la Val Venosta.

L’antico resort Hanswirt****S, con una lunga storia che risale al 1357, si trova tra la città termale di Merano (soli 15 minuti in auto) e la rigogliosa Val Venosta, in una posizione incantevole, sia per il clima sia per programmare gite nella natura o visite culturali.
Proprio qui ci si può immergere nel mondo incontaminato dell'Alto Adige, che può essere scoperto a piedi o in bicicletta, direttamente partendo dall'Hotel, facendo a meno dell'auto.
Una vacanza all’Hanswirt significa immergersi nella storia delle sue antiche mura, godere di una vacanza lussuosa e ispirata alla tradizione, a cominciare dalla cucina originale ma sapientemente rivisitata, molto apprezzata non solo dagli ospiti ma anche dalle persone che vivono in questa zona.
Un’ampia e panoramica area relax di 6.500 metri quadrati, con cinque diverse saune, spa e idromassaggio, piscina coperta e scoperta, completano l’offerta di una struttura che trasmette da sempre la coerenza e l’anima della famiglia Laimer, da generazioni proprietari.

Cosa fare a ottobre all’Hanswirt? Ecco qualche utile consiglio:

- L'Alto Adige è considerata la regione dei ciclisti grazie a un clima ideale per i tour in bicicletta, da marzo a novembre. Probabilmente uno dei percorsi più belli è la pista ciclabile della Val Venosta: 120 km di tracciato, che passano direttamente davanti all'Hanswirt, conducono lungo il fiume Adige, attraverso prati, boschi, villaggi e frutteti fino a Malles. Ricordiamo che le city bike e le mountain bike possono essere prenotate direttamente presso l'Hotel Hanswirt, mentre le e-bike devono essere noleggiate con un po' di anticipo.

- Nell'ambito del progetto Gsund bleibm! dall'Associazione turistica di Parcines sono proposte diverse attività per avvicinare l’uomo alla natura, in armonia, per esempio presso la cascata di Parcines, dove l'acqua pulita e priva di germi e l'eccellente qualità dell'aria creano un clima curativo che fornisce al corpo una carica di energia in pochissimo tempo. Per i più coraggiosi, c’è anche la possibilità di provare la discesa in corda doppia, accanto alla cascata, in una piccola esperienza con guida. La cascata è uno dei monumenti naturali di Parcines e può essere raggiunta tramite sentieri in circa 1,5 ore dall'hotel.
 
- Un'altra esperienza è l'escursione alla scoperta delle erbe e del metodo Kneipp lungo il Rablander Waalweg, dove il metabolismo e la circolazione sono rafforzati da questa attività, che sfrutta acqua ed erbe. I Waalwege sono i sentieri di irrigazione che scorrono lungo pendii asciutti e soleggiati; sono facili sentieri che attraversano boschi e prati e sono percorribili tutto l'anno, grazie al clima mite. Anche la roggia di Parcines, uno dei più antichi, risalente al XV secolo, è un meraviglioso circuito escursionistico che parte dall'Hotel Hanswirt e offre splendidi scorci su Merano.
 
- Chi vuole andare più in alto, può utilizzare le due funivie di Parcines e raggiungere il Nörderberg e il Sonnenberg. La funivia Texelbahn porta sul Sonnenberg, il versante meridionale della valle del Parco Naturale del Gruppo di Tessa, con foreste di latifoglie e larici, brughiere d'alta quota, pascoli alpini, aspre pareti rocciose, torrenti scroscianti, laghi di montagna cristallini e cime con splendidi panorami. La funivia dell'Aschbach porta al Nörderberg, ricoperto da fitte foreste e luogo di incontro per gli amanti della mountain bike, e all'altopiano del Vigiljoch (1.793 m) con i suoi numerosi percorsi escursionistici.
 
- Regionali, stagionali, sperimentati e reinterpretati: gli chef del ristorante dell'Hotel Hanswirt usano ingredienti locali, provenienti preferibilmente dall'azienda agricola biologica affiliata, dall'orto di erbe aromatiche o dai frutteti e vigneti circostanti: l'Hanswirt è da decenni uno dei ristoranti gourmet più noti in Alto Adige.
Inoltre, l'Hotel Hanswirt offre ai propri ospiti la Guest Card 2022, la carta vantaggi della regione di Merano: per ottenere sconti in oltre 100 musei e tanti impianti di risalita.

Per soggiornare e concedersi una pausa a ottobre all’Hotel Hanswirt ci sono diverse interessanti proposte.
 
1) Hanswirt Giorni di Relax, che include 4 notti, tra il 17 e il 29 ottobre 2022 (a partire da 570,00 euro per persona).
2) Settimana d’autunno, che include 7 pernottamenti, dal 17 ottobre al 16 novembre (a partire da 1.296,00 euro per persona).
3) Riesling e coccole, che include 4 pernottamenti, dal 29 ottobre al 02 novembre (a partire da 725,00 euro per persona).


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: