A Venezia arriva la mostra Ocean&Climate Village di IOC-UNESCO

Pubblicato il: 28/03/2022
Autore: Redazione GreenCity

La mostra itinerante dedicata all’oceano e al clima fa tappa a Venezia, dal 28 marzo al 3 aprile presso l’Arsenale Nord (Tesa 99), con un programma fitto di iniziative, visite, conferenze, laboratori didattici, bio-passeggiate in compagnia di biologi marini, esperti, scienziati ed esploratori.

A Venezia, dal 28 marzo al 3 aprile 2022 (ore 10-18), arriva Ocean&Climate Village, la prima mostra itinerante, interattiva ed educativa dedicata a oceano e clima.  Realizzata dalla Commissione Oceanografica Intergovernativa dell'UNESCO(IOC-UNESCO) e dal Regional Bureau of Science and Culture di Venezia, la mostra intende celebrare e contribuire al successo delle attività del Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (2021 – 2030), iniziativa che punta a mobilitare comunità scientifica, governi, settore privato e società civile attorno ad un programma comune di ricerca ed innovazione tecnologica sulle scienze del mare per ottenere l’oceano di cui abbiamo bisogno per il futuro.  
Dopo il successo di Milano, l’esposizione itinerante giunge nella città del mare per eccellenza: sarà ospitata alla Tesa 99 dell'Arsenale Nord di Venezia ed è inserita nel palinsesto di “Le Città in Festa 2022”, ricco calendario di manifestazioni ed eventi diffusi che animerà l’intero territorio comunale di Venezia, e vede il supporto e il contributo di partner ed enti accademici, di ricerca e privati come l'Università Cà Foscari, IUAV, ISMAR-CNR, Corila, Università degli Studi Milano-Bicocca, MSP MED, The Playful Living, E.ON, il Gruppo Prada, Panerai, Grifal, Possea, Style Piccoli (il family magazine del Corriere della Sera), Venice Calls, WeRoad, gli explorer di National Geographic Italia, Submon, TAO.
Ocean&Climate Village è un’esperienza multisensoriale e formativa dedicata al tema oceano e clima, ideata in un’ottica di co-creazione, collaborazione e condivisione di conoscenze per riconnettere le persone all’oceano. I visitatori potranno così “immergersi” in un emozionante viaggio negli abissi, e conoscere più da vicino l’importanza dell’oceano per il nostro pianeta e il nostro futuro. La mostra, unica nel suo genere, sarà visitabile gratuitamente ed è rivolta a tutti, grazie ad un programma che prevede visite libere o guidate - pensate anche per le scolaresche - in compagnia di biologi marini, oltre a laboratori didattici, dibattiti ed incontri con esperti, giornalisti e scienziati.  
Per l’occasione, l’esposizione prende vita anche online grazie alla piattaforma del Decennio del Mare: sul sito dedicato sarà infatti possibile fare una visita “virtuale” esplorando le aree della mostra e ascoltando gli approfondimenti e i racconti di illustratori, esperti e scienziati e lasciarsi ispirare dalle numerose voci della Generazione Oceano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: