Festa della Vendemmia #Renaissance, 10 e 11 settembre al Villaggio Narrante di Fontanafredda

Pubblicato il: 03/09/2021
Autore: Redazione GreenCity

Fontanafredda, nella splendida cornice del Villaggio Narrante, apre le porte ai suoi visitatori nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 settembre in occasione della “Festa della Vendemmia #Renaissance”, il momento più importante dell’anno in cui tutto rinasce in vigna.

Nel terra del Barolo, Fontanafredda (Serralunga d'Alba, CN) organizza venerdì 10 e sabato 11 settembre la “Festa della Vendemmia #Renaissance”, in occasione del momento più importante dell’anno nell’ambito della viticoltura, celebra la rinascita verso un futuro migliore e green con un evento all’insegna del rispetto per il pianeta con musica, pranzi e cene a cura della famiglia Alciati, vino buono e sano, attrazioni per grandi e piccini, giocoleria, magia, attività per il benessere di mente e corpo, ballerini e spettacoli danzanti. E… ovviamente la pigiatura vera a piedi nudi!
Una tradizione secolare, quella della Festa della Vendemmia, che Fontanafredda reinterpreta in chiave moderna e naturalmente sostenibile, in linea con la filosofia che contraddistingue l’ambizioso progetto del Rinascimento Verde.
L’inizio della ‘’Festa della Vendemmia #Renaissance’’ è programmato per venerdì 10 settembre a partire dalle ore 19:00 e prosegue il giorno successivo, sabato 11, dalle 12:00: due giornate in cui scegliere tra diverse iniziative originali dedicate all’enogastronomia e alla sostenibilità. Musica dal vivo e DJ set si alternano durante tutta la durata dell’evento: venerdì sera dalle 19.00 si inizia con i vinili di Vincenzo Scalabrino, la musica live di Ivan WildBoy Trio, invece, delizia con note rock’n’roll la serata al lago, dalle 20.00.
Sabato dalle 17.30 appuntamento con il live di J&D’s Duo per la “Merenda del Langarolo”, ancora musica live in tutto il Villaggio Narrante con il gruppo The Dots a pranzo intorno al lago e, grazie alla collaborazione con Fondazione Mirafiore e Attraverso Festival, l’esibizione dalle 21.00 della Rino Gaetano Band per la grande serata.
Eventi musicali che accompagnano la ricercata proposta gastronomica a firma Alciati che ritorna anche in questa edizione con formule adatte a tutti i gusti: Apericena a Fontana, il Ristoro del Langarolo, pranzo e cena intorno al lago by Osteria Disguido, PIC NIC gourmet e un’imperdibile street food targato Guidoristorante.
Nel ricco programma della Festa della Vendemmia #Renaissance, inoltre, non mancano visite guidate alle cantine ottocentesche, con la possibilità di acquistare grandi vini a offerte esclusive e il mercatino dell’artigianato. Sarà possibile inoltre fare quattro chiacchere con i Partner del Rinascimento Verde, che accompagnano Fontanafredda nel percorso della sostenibilità e la aiutano a renderlo tangibile, come FPT e New Holland con il nuovo concept di trattore cingolato alimentato a Biometano e Nomacorc con i primi tappi in plastica riciclata al mondo, quelli della serie Nomacorc Blue line di Vinventions, insieme a quelli della Green line, a zero impatto di CO2 e derivati dalla canna da zucchero. Oltre al vino non mancheranno i cocktail di The Beach Green Concept Club e le birre artigianali del birrificio Baladin. E ancora, intrattenimento adatto sia ai bambini che agli adulti: da giochi educativi all’insegna del Verde, come lo spettacolo “Io sono foglia viaggiante” a cura di Daniela Febino e il Collettivo Scirò, trampoli itineranti con i Fratelli Ochner, magia e danza a ritmo del Lindy Hop con l’ASD Swing Juice, le sessioni di Mindful wine tasting di Marta di Giulio, ideali per un’esperienza di benessere del corpo e della mente. Momento clou dell’evento, infine, la pigiatura dell’uva a piedi nudi, dedicata ai bambini, in programma sabato dalle ore 17:00 in compagnia della musica di Boogia Boogia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: