Frankly sostituisce cannucce plastica con quelle 100% biodegradabili

Pubblicato il: 03/08/2021
Autore: Redazione GreenCity

La prima catena italiana di Bubble Tea utilizzerà, d'ora in poi, solo cannucce realizzate con fibre vegetali e minerali naturali derivati dalla canna da zucchero, prive di PLA che si decompongono per il 70% in 12 settimane.

Frankly, la prima catena italiana di Bubble Tea, ha deciso che in tutti i negozi di Milano, Torino, Bologna e Bergamo  saranno bandite le cannucce in plastica a favore di cannucce completamente biodegradabili, realizzate con fibre vegetali e minerali naturali derivati dalla canna da zucchero, completamente prive di PLA. Si tratta di cannucce che si decompongono per il 70% in 12 settimane, mentre da 16 a 24 settimane sono necessarie per una decomposizione totale.
"La ricerca è stata lunga e difficile in quanto non è facile trovare soluzioni adatte a un drink come quello del bubble tea: dopo infinite prove abbiamo trovato nelle cannucce realizzate in canna da zucchero la soluzione ideale – spiega Lati Ting, cofounder di Frankly - E' una novità di cui andiamo particolarmente orgogliosi, perché eliminiamo per sempre dai nostri stores le cannucce di plastica monouso, una delle cause più impattanti dell'inquinamento dei nostri mari".
Ma non finisce qui. La catena di bubble tea ha infatti avviato una collaborazione con il brand di acqua, WAMI, a sostegno dei loro progetti per la realizzazione di impianti idrici in aiuto delle famiglie più bisognose dei Paesi in via di sviluppo. In particolare, la collaborazione tra Frankly e WAMI andrà ad aiutare il distretto di Churumanga, in Ecuador, che conta 611 abitanti e 75 famiglie.E con l'acquisto dei due drink estivi a base di acqua WAMI: il Mango Passion, a base di sciroppo al mango e passion fruit con aggiunta di passion fruit fresco e lo Strawberry Lemon, a base di sciroppo di fragola, succo di limone e pezzi di fragola fresca, si contribuisce alla costruzione di impianti idrici nei villaggi senza accesso all'acqua potabile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: