Bergamo: il riciclo delle bottiglie in PET diventa virtuoso

Pubblicato il: 09/12/2020
Autore: Redazione GreenCity

Accordo Comune di Bergamo-CORIPET. La partnership faciliterà il raggiungimento dell’obiettivo del 77% di raccolta per il riciclaggio entro il 2025 attraverso l’installazione di eco-compattatori in città.

Siglato l’accordo tra il comune di Bergamo e CORIPET, grazie al quale l’amministrazione comunale potrà portarsi avanti rispetto all’obiettivo indicato nella Direttiva Europea SUP della quota del 77% di raccolta per il riciclaggio entro il 2025 (90% entro il 2029).
L’intesa raggiunta mira all’installazione degli eco-compattatori CORIPET in tutto il territorio urbano, garantendo al comune di implementare la raccolta delle bottiglie in PET.Con circa 7 milioni di tonnellate, l’Italia si colloca al secondo posto in Europa, dopo la Germania, per plastica utilizzata ogni anno; di questa, il 40% viene impiegata per imballaggi.
Ma c’è plastica e plastica come ha riconosciuto la normativa SUP che, da un lato ne mette al bando alcuni tipi ed utilizzi e dall’altro impone di valorizzare quella riciclabile come il PET, la plastica delle bottigliette. Nel 2025 infatti le bottiglie in PET dovranno contenere almeno il 25% di PET riciclato (R-pet) e questo obiettivo sarà possibile raggiungerlo solo se a monte la raccolta arriverà appunto al 77% di quello che si immette a consumo e se saranno attivate modalità di raccolta selettiva innovative (con un flusso “pulito” di PET post consumo food contact riciclabile per la fabbricazione di nuove bottiglie).   

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: