I giardini segreti di Ferrara aprono al pubblico per Interno Verde

Pubblicato il: 10/09/2020
Autore: Redazione GreenCity

Sabato 12 e domenica 13 settembre 2020 il festival che svela i giardini più affascinanti del centro storico estense. Vantaggi sul soggiorno con Visit Ferrara.

Orti medievali nascosti dalle mura, corti rinascimentali private, labirinti di siepi e le curiosità che questi luoghi svelano aprono eccezionalmente al pubblico il 12 e 13 settembre 2020 per una nuova edizione di Interno Verde, il festival di Ferrara dedicato alla scoperta dei giardini segreti della città. Un’edizione che si può vivere con Visit Ferrara, che riserva il 10% di sconto sul soggiorno per coloro che partecipano alla manifestazione, prenotando direttamente sul sito www.visitferrara.eu.
Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 del weekend ognuno potrà costruire il suo itinerario nei giardini del centro storico, isole private ricche di memoria e ricordi, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città. Al momento dell’iscrizione (10 euro a persona, gratis per i bambini fino a 13 anni), valida per entrambe le giornate, verrà consegnato il kit che comprende il braccialetto che permetterà l’accesso ai giardini, la mappa e il programma delle attività. Fino ad esaurimento copie verrà inoltre donato il libro a colori che raccoglie le fotografie e le informazioni storiche, architettoniche e botaniche dei luoghi da scoprire.
Non mancherà un fitto calendario di eventi a tema, realizzato grazie alla partecipazione delle istituzioni, delle associazioni e delle aziende del territorio: itinerari guidati, incontri tematici, laboratori per adulti bambini, ciclopasseggiate, mostre fotografiche e d’arte contemporanea. Inoltre, Interno Verde si terrà in concomitanza e in collaborazione con Giardini Estensi, la mostra mercato dedicata ai fiori e alle piante curata da Pro Art all’interno del Parco Massari.
Un’occasione per entrare in luoghi sconosciuti e per creare motivi di incontro. Quest’anno, infatti, Interno Verde si pone in modo ancora più evidente come un festival di relazioni, in quanto basato sulla generosità di tante famiglie che accettano, per un weekend, di trasformare uno spazio intimo e privato in uno spazio comune, aperto e inclusivo. Il coinvolgimento attivo della comunità è fondamentale anche per superare il clima di diffidenza che ha purtroppo caratterizzato la vita pubblica degli ultimi mesi, e riportare al centro del rapporto umano la fiducia di potersi incontrare.
Il festival osserverà con il massimo scrupolo le normative per contrastare la diffusione del coronavirus. La portata della manifestazione sarà infatti ridimensionata, sia in termini di giardini aperti che di visitatori, per garantire il rispetto delle necessarie precauzioni di carattere sanitario.
Per maggiori informazioni: https://internoverde.it.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: