Cene al chiaro di luna e Carnevale sugli sci nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Pubblicato il: 24/01/2020
Autore: Redazione GreenCity

A febbraio, nel comprensorio sciistico di Rio Pusteria le parole d'ordine sono gusto e divertimento: nell'Alpe di Rodengo-Luson magiche camminate sulla neve incontrano cene tipiche in rifugio.

Paesaggi da cartolina, tradizione, enogastronomia e una montagna di esperienze da vivere sulla neve e non solo: l'inverno nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria ha il sapore del divertimento e del relax per tutti i gusti e le età. Qui ogni momento è perfetto per trascorrere una vacanza sulla neve, ma non mancano appuntamenti imperdibili che possono rendere la vacanza ancora più speciale: quando la luna è piena, si accende la magia nell'Alpe di Rodengo-Luson e per Carnevale la sciovia di Maranza si colora con una gara davvero spettacolare!
Camminare di notte immersi nel silenzio di un paesaggio innevato, quando la luce della luna fa brillare ogni cosa, è un'esperienza carica di emozioni che consente di vivere la natura in un modo diverso e straordinario.
Un'avventura che prende vita nell'
Alpe di Rodengo-Luson, uno degli altipiani più grandi d'Europa, dove l'iniziativa Full Moon Dinner propone un'escursione guidata al chiaro di luna in abbinamento a gustose cene in rifugi tipici. Le date da annotare in calendario sono l'8 febbraio e il 7 marzo, per non perdere l'occasione di vivere un goloso viaggio alla scoperta dell'Alpe, dei suoi paesaggi e delle sue tradizioni. La partenza è in programma alle 17.30 presso il parcheggio Zumis e l'itinerario prevede due tappe gourmet: al Rifugio Oberhauser, si possono gustare un aperitivo "Merenda Contadina" e due primi piatti (Raviolo di barbabietola con crema di erbe e formaggio e Tagliatelle al pane croccante di segale con bresaola e verdure); al Rifugio Roner, invece, si prosegue con una tagliata di manzo giovane, cavolo fresco e patate gratinate, per finire con una variazione di dessert e fare rientro sotto un cielo stellato.
I riflessi della luna lasciano spazio ai colori vivaci del Carnevale nell'altopiano di Maranza, dove il 25 febbraio la festa più bizzarra dell'anno raggiunge le piste e invita adulti e bambini a divertirsi sugli sci. È in questa giornata che si disputa la tradizionale gara sciistica carnevalesca di Maranza: una competizione rigorosamente in costume che premia la maschera più creativae la presentazione più divertente. L'appuntamento è previsto presso la sciovia Brunner alle 13.30 e vedrà "sfilare" sulla neve sia gruppi mascherati che singoli partecipanti che danno voce alla fantasia, nel nome del divertimento e dell'allegria.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: