Alla scoperta della Media Valtellina attraverso i sapori e i colori autunnali

Pubblicato il: 25/10/2019
Autore: Redazione GreenCity

Con l’arrivo dell’autunno, in Media Valtellina è impossibile non lasciarsi catturare dai fantastici colori autunnali delle foglie e degli alberi, che riscaldano e creano un vero e proprio spettacolo di profumi e di calde sfumature che vanno dall’arancione, al giallo e al rosso.

Il clima fresco e asciutto, l’aria limpida e pulita di montagna e i magnifici paesaggi autunnali della Media Valtellina sono ottimi motivi per visitare e scoprire questo territorio attraverso numerosi eventi e attività alla scoperta delle più antiche tradizioni e dei sapori del territorio, godendosi gli ultimi giorni all’aria aperta, prima che arrivi la stagione invernale con i suoi freddi e le sue nevicate.
A Sondrio e nei paesi limitrofi, il 9 novembre si svolge la "Valtellina Wine Trail", un evento per conoscere e scoprire la Valtellina, attraverso un legame fra storia, tradizione e sport che ogni anno si rinnova con l’entusiasmo dei numerosi atleti iscritti. Un percorso tra i filari, in una zona di straordinario impatto scenico all’insegna delle eccellenze vitivinicole della provincia di Sondrio. Tre sono le declinazioni della manifestazione: un percorso di 12km riservato a qualsiasi appassionato, dai più esperti a quelli più amatoriali, la mezza maratona di 21km e la maratona classica di 42km che parte da Tirano e attraversa le vie storiche di Teglio.
Giunta ormai alla settima edizione, la gara, è considerata come un vero e proprio parallelo della lenta e paziente crescita dell’Uva Nebbiolo tipica della zona valtellinese, con l’allenamento e la costanza che ogni corridore compie durante la stagione per prepararsi al meglio. La manifestazione è un mix vincente di paesaggio, sport ed eccellenze locali, nata con l’intento di promuovere il territorio valtellinese e raccontare, correndo tra borghi e cantine, i luoghi in cui nascono i migliori vini DOCG della zona.
Sempre tra il mese di ottobre e la fine di novembre, il borgo di Teglio, capitale gastronomica della Valtellina e patria dei rinomati pizzoccheri, propone numerosi weekend all'insegna del gusto per assaporare piatti della tradizione locale, abilmente rielaborati dagli chef dei ristoranti tellini. 
L’iniziativa "Sapori d’autunno a Teglio" è una vera e propria rassegna enogastronomica che si spalma su molteplici fine settimana, chiamati "Weekend del gusto", ognuno dei quali dedicato a un prodotto tipico: funghi, cacciagione e sapori autunnali. Quattro menù diversi a caratterizzare l’avanzare della stagione, ma tutti accomunati dalla degustazione dei Pizzoccheri dell’Accademia, cucinati secondo l’antica ricetta. 
Nel corso di questi weekend, saranno organizzati dei laboratori per i visitatori più piccoli, durante i quali potranno letteralmente mettere le mani in pasta e preparare i pizzoccheri, un mix tra divertimento e cultura culinaria locale.
Oltre alle numerose gite ed escursioni organizzate, i Weekend del gusto, sono un’occasione per conoscere e degustare la genuinità e l’autenticità dei prodotti locali, fedeli alle tradizioni tramandate da generazione in generazione. Tra ottimi vini rossi DOC e DOCG, corposi ed eleganti, e prodotti locali dal gusto antico, si potrà assaporare il fascino d’altri tempi che caratterizza la Media Valtellina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: