Differenziata da record a Catanzaro: la raccolta sfiora il 67%

Pubblicato il: 03/09/2019
Autore: Redazione GreenCity

Nel 2013 non si differenziava nemmeno il 5%, dal 2016 la crescita.: quindi dal 2013 a oggi, il capoluogo della Calabria ha ottenuto una percentuale di crescita della raccolta pari al 1.699,73%.

Un risultato che ha superato le aspettative, il cui merito va in primis ai nostri cittadini». Sono queste le prime parole con cui il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo commenta i risultati green che la sua città ha raggiunto nei primi sette mesi del 2019: se il 2018 aveva visto crescere la raccolta differenziata con un dato che superava il 66%, oggi si sfiora il 67% (66,77%).«La partenza di un grande progetto di raccolta differenziata, quasi quattro anni fa, è stata una novità per i catanzaresi» continua il sindaco Abramo, «eppure hanno risposto da subito con entusiasmo. Le politiche ambientali, del resto, sono sempre state a cuore alla nostra amministrazione. Per fare solo un esempio, Catanzaro è stata la prima città a dotarsi, già sei anni fa, di lampade LED per tutta l’illuminazione pubblica». 
Nel 2013 in città non si differenziava nemmeno il 5%, due anni dopo non si era ancora arrivati al 10%. Dal 2016, dopo l’inizio della collaborazione con CONAI, la crescita è stata costante, e Catanzaro si è imposta come modello virtuoso non solo per la sua regione, ma per tutto il sud Italia: dal 2013 a oggi, infatti, il capoluogo della Calabria ha ottenuto una percentuale di crescita della raccolta pari al 1.699,73%.
Dalla fine del 2015 CONAI ha supportato la fase di avvio della raccolta differenziata a Catanzaro attraverso attività di formazione, consegna dei kit per la differenziata alle utenze e suddivisione del territorio in cinque aree di intervento. Avviata inoltre, sempre grazie al supporto CONAI, una campagna di comunicazione dedicata rivolta a tutti i residenti del comune. L’obiettivo, ora, è raggiungere il 75% di differenziata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: