A Palermo il cestino dei mari che raccoglierà l’equivalente di 1 milione di tappi di plastica

Pubblicato il: 14/08/2019
Autore: Redazione GreenCity

Grazie ai soggiorni dei clienti e al contributo degli albergatori Best Western Italia, il dispositivo raccogli-plastica è stato installato nell'area del Porticciolo della Cala, in via Cala.

Best Western Italia ha annunciato l'inaugurazione del primo Seabin LifeGate, il dispositivo che pulisce il mare dalla plastica,  a Palermo nell'area del Porticciolo della Cala, in via Cala.
Secondo le stime medie di funzionamento, il Seabin LifeGate raccoglie 1,5 kg di detriti al giorno per un totale di 2 tonnellate di rifiuti che corrispondono a 150 mila sacchetti di plastica, 130 mila bottigliette PET da 0,5 l e 1 milione di tappi di plastica. La peculiarità di questo dispositivo è però la sua capacità di catturare anche le microplastiche e microfibre invisibili e invasive.
Chi soggiornerà nei 170 hotel italiani del gruppo fino al 30 settembre 2019 continuerà a contribuire all'operazione per l'acquisto dei Seabin LifeGate. Nei prossimi mesi infatti sono previste due nuove installazioni in altrettanti porti presenti in tutta Italia per ripulire i nostri mari, risorsa vitale sia per il bene pubblico sia per il turismo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: