WWF: l'inizio di giugno è il momento perfetto per scoprire le Oasi

Pubblicato il: 31/05/2019
Autore: Redazione GreenCity

Tra gli eventi in programma, domenica si seguirà il sentiero delle lucciole all’Oasi WWF di Persano, in provincia di Salerno.

Il primo weekend di giugno si fa fitto di occasioni per scoprire le meraviglie delle Oasi del WWF.
Sabato 1 e domenica 2, l’Area Marina Protette WWF di Miramare nel Golfo di Trieste, il Museo storico e il Parco del Castello di Miramare organizzano una passeggiata gratuita per famiglie alla scoperta dei tesori naturalistici del Parco, con ritrovo davanti al Castello (domenica 2 giugno è previsto l'ingresso gratuito anche nella dimora asburgica).
Alla Riserva Ripa Bianca di Jesi, invece, sabato sarà una giornata dedicata alle api: in compagnia dell’apicoltore Adelmo si potrà scoprire come vivono le api e perché sono così utili, ma anche osservare un'arnia didattica e imparare tante curiosità su questi insetti. Domenica 2 giugno, si potrà calpestare il “Sentiero a piedi nudi”, mettersi ala prova nell’area con delle postazioni ginniche in legno e bacheche interattive per completare l’esperienza sensoriale, e partecipare a una cacia al tesoro tematica per tutta la famiglia.
L’Oasi WWF di Bolgheri propone un trekking notturno, con ritrovo alle ore 18,00 di sabato primo giugno per una passeggiata di circa 9 km all'interno della tenuta dove si potranno vedere daini, caprioli, fagiani, lepri, cinghiali e cicogne. Si cenerà al sacco osservando il tramonto sulla spiaggia per poi rientrare dalla pineta con la luce della luna e magari anche quelle delle lucciole.
Domenica si seguirà il sentiero delle lucciole anche all’Oasi WWF di Persano, in provincia di Salerno, dove si partirà alle 19,30 con un aperitivo di benvenuto e la presentazione dell'iniziativa seguita da un dibattito su ambiente e lucciole, al centro visite dell'Oasi in Via Falzia 13, e si partirà per la passeggiata al tramonto. Al ritorno ad aspettare i partecipanti ci sarà un falò sotto le stelle, con un chitarrista e teli impermeabili, tutto a cura dei volontari dell'Associazione G. Bateson.
Domenica 2 giugno escursione mirata all’osservazione e all’ascolto dell’avifauna presente al Bosco Wwf di Vanzago (MI). Dalle ore 15.00 l’esperto e guida Ciro Scafa accompagnerà i visitatori lungo i principali ambienti dell’area protetta. Sempre domenica, l’Oasi WWF Monte Sant’Elia (TA) invita a realizzare un orto sinergico, che si basa sull'armonia e la collaborazione con la natura, sulla consociazione di varietà diverse di piante che si scambiano microelementi e sostanze da cui tutte traggono vantaggi per la loro crescita, un esempio meraviglioso di convivenza produttiva a basso impatto ambientale, sostenibile ed efficace, senza l'uso di pesticidi e concimi chimici.
 
A Bosco San Silvestro, sabato, in provincia di Caserta, l’appuntamento è per i più piccoli con lo spettacolo interattivo dedicato alle (dis)avventure di Cunegondo: un simpatico folletto che vive nel bosco insieme a molti altri folletti, gnomi, elfi e fate. La prenotazione è obbligatoria a questa pagina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: