Una carrozza in gomma riciclata del TrenoVerde per contrastare il cambiamento climatico

Pubblicato il: 15/02/2019
Autore: Redazione GreenCity

Da oggi e fino al 5 aprile, Ecopneus sarà in 12 città italiane con un'intera carrozza del TrenoVerde dedicata alla gomma riciclata dei Pneumatici Fuori Uso.

Come può un pneumatico a fine vita combattere il cambiamento climatico, limitare l'utilizzo delle risorse fossili e di energia e contribuire a rendere più sostenibili e "smart" le nostre città? 
Da oggi e fino al 5 aprile adulti e bambini troveranno una risposta a questa domanda visitando la carrozza allestita da Ecopneus all'interno del TrenoVerde, la storica campagna itinerante di Legambiente e Ferrovie dello Stato di cui Ecopneus è partner principale, quest'anno dedicata a una grande sfida globale: uscire dall'era delle fonti fossili e fermare i mutamenti climatici.
Nelle 12 tappe saranno trattati i temi centrali per il raggiungimento di questo importante obiettivo: dalla mobilità sostenibile all'efficienza energetica, fino all'impiego di fonti rinnovabili e materiali riciclati per una migliore qualità della vita nelle nostre città. La terza carrozza del convoglio è tutta dedicata alla filiera del recupero e riciclo dei Pneumatici Fuori Uso (PFU) di Ecopneus.
La gomma di cui è costituito un pneumatico è infatti un materiale di eccezionale qualità utilizzato per realizzare asfalti "silenziosi" sicuri e duraturi, campi da calcio, superfici sportive polivalenti, isolanti acustici, oggetti dell'arredo urbano, ma non solo. I PFU possono infatti essere avviati anche a recupero energetico in sostituzione dei combustibili fossili in impianti particolarmente energivori, come quelli per la produzione del cemento. Grazie alle minori emissioni di CO2 a parità di potere calorifico consentono infatti di ridurre le emissioni complessive degli impianti, recuperando inoltre come nuovi materiali i residui del processo. 
Solo nel 2018 Ecopneus ha gestito ben 240.539 tonnellate di PFU: pari in peso a oltre 26 milioni di pneumatici da autovettura, messi in fila formerebbero una striscia lunga oltre 13.000 km, 10 volte la distanza Milano-Palermo! Grazie all'impiego della gomma riciclata della filiera Ecopneus in sostituzione di materie prime vergini sono state evitate emissioni climalteranti per oltre 350mila tonnellate di CO2 equivalente, pari alle emissioni di 230mila autovetture che percorrono 10mila km in un anno, e il nostro Paese ha risparmiato oltre 140 milioni di euro.
Il TrenoVerde partirà oggi, 15 febbraio, da Roma; raggiungerà Palermo (18-20 febbraio), Bari (22-24 febbraio), Napoli (26-28 febbraio), per poi tornare a Roma (2-4 marzo). Il giro d'Italia proseguirà a Pescara (6-8 marzo), Arezzo (10-12 marzo), Civitanova Marche (14-16 marzo), Rimini (18-20 marzo), Padova (22-24 marzo), Genova (26-28 marzo), Torino (30 marzo-1 aprile) e si concluderà a Milano (3-5 aprile).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: