Kura Kura Resort di Menjawakan, il lusso tropicale sull'isola privata

Pubblicato il: 25/06/2018
Autore: Redazione GreenCity

Novità KiboTours nell’arcipelago di Karimunjawa, Indonesia. Si può visitare anche Krakal, una piccola isola deserta a 30 minuti di barca dal resort, che è una vera riserva naturale.

Un Parco Marino Naturale, situato tra il Borneo e l’isola di Giava, dove il verde della vegetazione e il blu dell’Oceano Indiano si incontrano nel turchese intenso delle acque poco profonde delle lagune intorno alle isole. Ci troviamo nell’arcipelago di Karimunjawa, e più precisamente sull’isola di Menjawakan, proprio nel suo centro.
Qui sorge il 
Kura Kura Resort, raffinata struttura perfettamente integrata nell’ambiente con le sue basse costruzioni nascoste dalle palme: venti pool villas e quindici cottage, disposti sull’isola in modo da garantire tranquillità e privacy, con tutte le comodità di servizi comuni come ristoranti, bar, spa e piscine. 
KiboTours propone ai suoi viaggiatori, attenti al turismo responsabile e sempre alla ricerca di nuove mete, questa perla indonesiana che racchiude in sé il fascino del paradiso tropicale e ne conserva l’autenticità. Le costruzioni, in stile indonesiano con i tetti intrecciati, sono dominate da elementi come legno e vetro, e offrono tutte una magnifica vista. I ristoranti e i bar, a disposizione degli ospiti, sono pensati per il comfort di un lusso che è in primo luogo il privilegio di trovarsi in un luogo incantato, che accoglie un numero limitato di persone e dove al centro di tutto si pone il relax. Solo ammirare la luce che cambia durante le ore del giorno, accarezzando il mare, è uno spettacolo incredibile. I più attivi hanno a disposizione gratuitamente campi da beachvolley, kayak e attrezzatura da snorkeling, e assolutamente da non perdere è l’escursione sulla vicina isola di Robinson Crusoe
Krakal è una piccola isola deserta a 30 minuti di barca dal resort, e su cui si può fare una gita di un giorno, ma anche decidere di fermarsi per la notte. Un soggiorno esclusivo (sono disponibili solo tre stanze acquistabili soltanto tutte insieme per un gruppo o una famiglia, ma se ne può riservare anche solo una per una fuga di coppia) per chi vuole vivere un’intensa esperienza tropicale. Questa è una vera riserva naturale, non ci sono elettricità ne cucina, e Kura Kura Resort fornisce candele, torce e lampade a petrolio, oltre naturalmente al necessario per un emozionante picnic sulla spiaggia. Il soggiorno al 
Kura Kura Resort è abbinabile a un viaggio itinerante e i tour sono prenotabili nelle agenzie convenzionate KiboTours.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: