Sharp presenta i nuovi purificatori serie KIL: design ed efficienza per tutelare la salute

Pubblicato il: 19/10/2021
Autore: Redazione GreenCity

Grazie a una maggiore concentrazione di ioni, la tecnologia Plasmacluster 25000 rimuove fino al 99% delle sostanze inquinanti in soli 30 minuti e impedisce loro di aderire alle superfici.

Sharp, azienda tecnologica leader a livello mondiale, presenta due new entry nella serie di purificatori d'aria Ultimate Air. Potenti ed efficienti, i modelli premium UA-KIL60E-W e UA-KIL80E-W sono progettati per essere utilizzati in ambienti sino a 62 m2, sono dotati della tecnologia Plasmacluster Ion  e di un sistema di sensori intelligenti, oltre a un sistema di filtraggio a quatto stadi.  
Poter vivere in ambienti in cui l'aria sia pulita e sana non è mai stato così importante come nel periodo che stiamo vivendo. Diversi fattori stanno causando maggiori rischi per la salute, basti pensare all'aumento dell'inquinamento da particolato e degli allergeni, oppure a virus come SARS-CoV-2, che si trasmettono attraverso gli aerosol nell'aria. Per tutti questi motivi, si cercano soluzioni efficaci e a lungo termine per rendere l'aria degli ambienti chiusi più pulita e ridurre così il rischio per la salute. Come esperta nel campo della tecnologia di purificazione dell'aria, Sharp offre soluzioni innovative per una vasta gamma di applicazioni. I nuovi purificatori d'aria premium UA-KIL60E-W e UA-KIL80E-W sono in grado di purificare l'aria in stanze con dimensioni fino a 50 m2 (KIL-60) o 62 m2 (KIL-80) in modo efficace e veloce. Ideali per l'uso in casa, sono adatti anche per aule, uffici o strutture pubbliche. 
Entrambi i nuovi modelli sono dotati della tecnologia Plasmacluster 25000, una versione ottimizzata della tecnologia Plasmacluster Ion brevettata da Sharp che utilizza ioni caricati positivamente e negativamente per rompere la membrana cellulare delle particelle nocive presenti nell'aria e quindi eliminarle.
Grazie a una maggiore concentrazione di ioni, la tecnologia Plasmacluster 25000 rimuove fino al 99% delle sostanze inquinanti come polvere, polline, peli di animali, spore di muffa, batteri o virus in soli 30 minuti e impedisce loro di aderire alle superfici, ad esempio mobili, tessuti o elettrodomestici. In aggiunta la tecnologia Sharp aiuta a rimuovere dall'aria gli odori sgradevoli e riduce l'elettricità statica cinque volte più velocemente della precedente versione Plasmacluster 7000.
 Nel caso in cui si verifichi un elevato livello di contaminazione dell'aria, la funzione Ion Shower Sharp Plasmacluster entra in azione. Attivando questa funzione, i dispositivi UA-KIL immettono nell'aria della stanza il massimo flusso d'aria e una maggiore concentrazione di ioni, fornendo così un rimedio rapido ed efficace alla cattiva qualità dell'aria presente nell'ambiente. 
sharp purificatore d aria ua kil80e w componentiIl cuore operativo dei modelli UA-KIL è senza dubbio il sistema di filtri a 4 stadi di cui sono dotati. Un filtro per la polvere raccoglie le particelle di sporco più grandi; grazie al sistema di pulizia automatico, esso rimane sempre pulito e protetto dall'intasamento il che garantisce una performance di filtraggio migliore del 25%. Gli elementi che compongono il sistema di pulizia, in materiale antibatterico, sono facili da mantenere, in quanto devono essere puliti solo ogni sei mesi. E' presente anche un filtro per gli odori e un filtro HEPA, che può rimuovere fino al 99,97 per cento delle particelle più piccole sospese nell'aria come polveri sottili, pollini, batteri o virus. Il quartetto è completato da un filtro dell'acqua, che protegge il sistema di umidificazione dell'aria dai depositi. Questo sistema assicura un livello di umidità ottimale attraverso il vapore acqueo igienicamente pulito e impedisce così che la gola e gli occhi si secchino, migliorando anche l'idratazione della pelle. Il sistema di umidificazione regola automaticamente l'umidità al giusto livello, tenendo conto anche della temperatura ambientale.   
Entrambi i modelli sono dotati di un complesso sistema di sensori intelligenti, che controlla costantemente l'aria della stanza e adatta automaticamente la modalità di funzionamento dei dispositivi alle condizioni rilevate, per garantire un risultato ottimale. Vengono misurati temperatura, luminosità, umidità dell'aria, odori, fumo e polvere nell'aria. La sensibilità dei sensori può essere regolata individualmente dall'utente in base alle sue esigenze personali. Un display LED a tre cifre fornisce inoltre informazioni precise sulle condizioni della stanza, come la concentrazione di inquinamento da polveri sottili (PM 2.5).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Casa

Tag:

Canali Social: