Festival dell'acqua: nutrire il pianeta, dissetare il mondo

Pubblicato il: 25/09/2015
Autore: Redazione GreenCity

Oltre 200 relatori, 37 convegni, 12 tra seminari e work-show e poi mostre fotografiche, film, laboratori per gli studenti e un grande spettacolo, aperto a tutti, nel suggestivo cortile del Castello Sforzesco.

Cinque giorni di confronto aperto sull’acqua: sulla disponibilità, la tutela, la distribuzione e il corretto utilizzo in Italia e nel mondo della più vitale delle risorse.Dopo le tappe di Genova (2011) e l’Aquila (2013), Utilitalia organizza, dal 5 al 9 ottobre, al Castello Sforzesco di Milano la terza edizione del Festival dell’Acqua, in collaborazione con il Comune di Milano, MM Spa, Gruppo CAP, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Ambiente, Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Regione Lombardia, di Città Metropolitana, di EXPO 2015, del World Water Assessment Program di Unesco e dell’associazione europea EurEau.
Oltre cinquanta appuntamenti e duecento relatori parleranno di sostenibilità, nutrizione, equilibrio mondiale dell’oro blu e della condizione nazionale del sistema idrico integrato, dalle tariffe ai consumatori agli investimenti da realizzare per evitare di incorrere in sanzioni UE per i ritardi.
A fianco dell’impegno di EXPO (con il quale il Festival è in collegamento dal 2012 e nel quale 32 “case dell’acqua” dissetano quotidianamente i visitatori dell’esposizione universale), il Festival dell’Acqua aggiunge al tema “nutrire il pianeta” il grande argomento di come “dissetare il mondo” e mettere al centro del dibattito nazionale e internazionale i grandi temi della gestione e del futuro del fattore idrico.
Alla parte scientifica di convegni, seminari, workshop e formazione, si legano le iniziative di intrattenimento, gratuite ed aperte al pubblico: mostre, incontri culturali, film, concerti e spettacoli in piazza. Il Castello Sforzesco sarà quindi il nucleo di un fitto programma di dibattiti, appuntamenti, seminari e work-shows, dedicati alle risorse idriche:
  • L’acqua per lo sviluppo del pianeta: governance globale e strumenti di cooperazione
  • Le politiche dell’acqua in Europa: sfide e risultati
  • Le case dell’acqua, un fenomeno in via di sviluppo
  • Qualità, controlli e sicurezza: acqua da bere
  • Emergenze idriche e tutela del territorio
  • Depurazione e infrazioni comunitarie: la situazione italiana rispetto all’Europa.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: