30 artisti si mobilitano per chiedere scarcerazione Arctic 30

Pubblicato il: 19/11/2013
Autore: Redazione GreenCity

Greenpeace ha presentato sul proprio sito 30 opere di altrettanti artisti italiani che hanno voluto così esprimere solidarietà agli Arctic30.

Dopo il mondo della musica - da Madonna a Paul McCartney e dai Subsonica a Fiorella Mannoia in Italia - anche gli artisti si stanno mobilitando per esprimere solidarietà agli Arctic30 che sono ingiustamente detenuti in Russia da oltre 60 giorni.
Proprio nel giorno in cui si profila un’estensione della detenzione preventiva per gli attivisti (per uno di loro è già stata disposta la detenzione fino al 24 febbraio 2014), Greenpeace ha presentato sul proprio sito (www.greenpeace.it/A30xA30) 30 opere di altrettanti artisti italiani, ispirate a ciò che sta accadendo agli Arctic30 e al destino di questa regione remota del Pianeta.

alegiorgini.jpg
30 illustratori, designer e vignettisti tra cui Pat Carra, Mojmir Ježek, Dario Campagna, Alessandro Gottardo, Nazario Graziano, Jenus e Ale Giorgini, hanno realizzato queste immagini per unirsi, ognuno con il proprio stile, a una battaglia ambientale che è anche una battaglia per la libertà d’espressione.
Chiunque può condividere le opere che preferisce e firmare l'appello per chiedere la scarcerazione degli Arctic30 e lo stop alle trivellazioni nell’Artico andando sul sito www.greenpeace.it/A30xA30.

alessandropautasso.jpg



Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: