Il Portogallo a novembre: tra gli eventi la possibilità di osservare i cetacei

Pubblicato il: 21/10/2019
Autore: Redazione GreenCity

L’isola di Terceira, in particolare, è il luogo perfetto per ammirare le balene azzurre, il più grande animale sulla terra.

Ecco una una serie di eventi da segnarsi in agenda per vivere al meglio il Portogallo a novembre.

NOVEMBRE JAZZ 
Per tutto il mese di novembre, dall’8 al 29, le strade di Sao João da Madeira, nella regione del Nord, si animeranno per ospitare il Novembre Jazz, un festival dedicato a questo genere musicale. Improvvisazione, grande libertà compositiva ed esperienze sonore ineguagliabili saranno i capi saldi della manifestazione e gli ospiti avranno l’opportunità di vivere una vera e propria full immersion musicale. 

FESTIVAL GASTRONOMIA DE BORDO
Zuppa con testa di baccalà, baccalà fritto, spiedini di maiale con fagioli ma non solo. Questi e molti altri, sono i piatti che si possono degustare a Ílhavo, nel Centro, durante il Festival Gastronomia de Bordo. L’evento si svolge dall’8 al 17 novembre ed è un vero e proprio elogio alla cucina tradizionale lusitana un tempo prodotta a bordo delle barche da pesca d’altura.

INCONTRO CON VINI E SAPORI
Dal 9 all’11 novembre tutte le strade di Lisbona portano al Centro Congressi per Incontro con Vini e Sapori. L’evento propone oltre 2500 vini, 400 etichette e 25 chef pronti a preparare gustosi piatti per tutti i visitatori. La manifestazione celebra il meraviglioso binomio vino- gastronomia e offre ai visitatori un vasto e ricco programma dedicato ai sapori locali e del mondo.

OSSERVARE I CETACEI ALLE AZZORRE
Situate nell’Oceano Atlantico e formate da 9 splendide isole, le Azzorre sono uno dei maggiori santuari di balene al mondo. Il suo ecosistema ha caratteristiche peculiari e le sue acque sono popolate da numerosi pesci: si avvistano oltre 24 tipi diversi di cetacei, tra cui delfini, che vivono stabilmente in questa zona, e balene. L’isola di Terceira, in particolare, è il luogo perfetto per ammirare le balene azzurre, il più grande animale sulla terra con 30 metri di lunghezza e un peso pari a 150 tonnellate, che, in primavera e autunno, passano da quest’isola per la migrazione. Inoltre, vari operatori del luogo offrono pacchetti che comprendono alloggio e attività in mare studiati per rendere la vacanza alle Azzorre un’esperienza indimenticabile alla scoperta dei cetacei e dei grandi animali marini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: