Klimahouse 2015: FLIR Systems tra i partecipanti della decima edizione

Pubblicato il: 13/01/2015
Autore: Redazione GreenCity

Giunto alla decima edizione il progetto fieristico "Klimahouse" torna come punto di riferimento per architetti, progettisti, costruttori edili e utenti finali che desiderano costruire abitazioni secondo criteri di efficienza energetica e di sostenibilità.

FLIR Systems parteciperà alla decima edizione di Klimahouse, Fiera internazionale specializzata per l'efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia, che avrà luogo in Fiera Bolzano, dal 29 Gennaio al 1 Febbraio 2015. a disposizione del visitatore un'offerta espositiva specializzata e un programma di conferenze pensato proprio per fornire informazioni, trasferire competenze e rispondere alle esigenze di enti locali, imprese e professionisti del settore. In questo contesto, FLIR Systems, attiva nel settore edilizio già a partire dagli anni '70, si ritaglia un ruolo da protagonista. Le termocamere infatti possono aiutare a evidenziare chiaramente i problemi di isolamento e altre anomalie presenti negli edifici consentendo non solo di adottare le opportune azioni correttive ma anche di risparmiare energia.
Sarà possibile incontrare FLIR Systems allo Stand D24/58 (Settore CD) dove sarà possibile toccare con mano tutte le più recenti ed innovative soluzioni offerte dall'azienda per attuare un efficace risparmio energetico negli edifici. In particolare troveranno ampio spazio:
-          FLIR Serie T, che ora integrano la funzione UltraMax, un esclusivo algoritmo di elaborazione dell'immagine che migliora notevolmente la risoluzione IR e la sensibilità.  Le immagini UltraMax hanno quattro volte il numero di pixel, il doppio della risoluzione e una sensibilità termica incrementata del 50% rispetto alle immagini standard non elaborate. Le immagini vengono visualizzate ed elaborate sul PC mediante il software FLIR Tools.   L'immagine UltraMax consente lo zoom sulle più piccole anomalie termiche, acquisendo misure più accurate e apprezzando un maggior dettaglio rispetto alle immagini non elaborate. 
-          FLIR IR TG165, uno strumento potente, compatto e conveniente che permette di vedere la distribuzione del calore invisibile all'occhio umano, misurare le temperature con grande accuratezza e memorizzare immagini e dati di misura da integrare nei rapporti. Progettato attorno all'esclusiva micro termocamera Lepton FLIR, il TG165 elimina congetture e diagnosi alla cieca, integrando un termometro IR e la potenza di una termocamera in un unico strumento compatto e robusto, che tutti possono utilizzare. Questa combinazione unica di tecnologie consente di accelerare la diagnosi dei problemi facilitando la visualizzazione, a distanza di sicurezza, dei punti caldi e freddi altrimenti invisibili all'occhio umano, consente di svolgere le necessarie indagini e risolvere i problemi con grande rapidità. 
-          FLIR Serie E, a seconda del modello di termocamera la capacità di risoluzione massima IR è di 320x240 pixels. Queste termocamere sono ideali per la manutenzione predittiva e le ispezioni programmate di impianti elettrici e sistemi meccanici, per assicurarne il corretto funzionamento con la massima efficienza e sicurezza e con il minimo consumo energetico. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Casa

Tag:

Canali Social: