Archiettura ecosostenibile, nuovo progetto abitativo sul Lago di Garda

Pubblicato il: 23/07/2020
Autore: Redazione GreenCity

Gs Case in Legno ha scelto la tecnologia all’avanguardia della ventilazione meccanica controllata MyDATEC per la realizzazione di un nuovo progetto di architettura ecosostenibile a San Giorgio in Salici sul Lago di Garda

Dietro a Germania, Svezia e Regno Unito, l’Italia occupa oggi il quarto posto in Europa nella realizzazione di edifici prefabbricati in legno: è questo quanto emerge dall’ultimo rapporto ‘Case ed Edifici in legno’ realizzato da Federlegno–Assolegno con l’obiettivo di delineare il quadro attuale dell’architettura sostenibile italiana. Analizzando il comparto della bioedilizia nel 2018, lo studio evidenzia per l’edilizia in legno una crescita del 5% rispetto al 2017 con un fatturato da 724 milioni di euro a fronte di 3.200 abitazioni ecofriendly.

Negli ultimi anni l’architettura ecosostenibile in legno ha progressivamente ottenuto un largo consenso grazie alla possibilità di realizzare abitazioni dalle indiscusse qualità in termini di comfort, risparmio energetico e salubrità dei materiali impiegati. Queste tendenze si rispecchiano perfettamente nella filosofia di GS Case in Legno, azienda produttrice di case prefabbricate in legno, che da anni si occupa della realizzazione di abitazioni che fanno del comfort e della tecnologia nel rispetto dell’ambiente i principali punti di forza. Una visione aziendale che ha trovato in MyDATEC (marchio Telema che propone sistemi innovativi per la climatizzazione ed il controllo della qualità dell’aria) il partner ideale. Gs Case in Legno ha, infatti, scelto la tecnologia all’avanguardia della ventilazione meccanica controllata (VMC) MyDATEC per la realizzazione di un nuovo progetto di architettura ecosostenibile a San Giorgio in Salici, sul Lago di Garda.

Con l’obiettivo di assicurare il miglior comfort abitativo possibile all’interno di un’abitazione di 230 mq, l’architetto Demetrio Viviani ha identificato il sistema MyDATEC Air4One in abbinamento alla VMC Smart V 200 come la soluzione ideale in grado di rispondere con un unico sistema alle esigenze di ventilazione, riscaldamento, raffrescamento, filtraggio e deumidificazione degli ambienti. Grazie all’efficienza energetica offerta dalle soluzioni MyDATEC in sinergia con le potenzialità del legno, il progetto attualmente in costruzione, riceverà la certificazione di classe A.

“L’esperienza di lungo corso nel settore della ventilazione meccanica controllata e la possibilità di ottimizzare le esigenze di ventilazione, riscaldamento e raffrescamento degli ambienti in un’unica soluzione sono stati aspetti determinanti nella scelta di MyDATEC come nostro partner per la realizzazione di una nuova casa in legno sul Lago di Garda. Qualità dei materiali e comfort dei nostri clienti sono da sempre il nostro obiettivo primario e siamo certi che la collaborazione con MyDATEC ci permetterà, una volta ultimato il progetto, di soddisfare pienamente le esigenze abitative del cliente” commenta Luca Gerla di GS Case in Legno.

“In MyDATEC lo sviluppo costante di tecnologie innovative che possano rispondere efficacemente alle esigenze dell’abitare moderno rappresenta da sempre il punto focale della nostra offerta, nata per garantire il miglior comfort abitativo possibile all’interno dei luoghi in cui ogni giorno viviamo e lavoriamo. Per questo siamo davvero orgogliosi che Gs Case in Legno abbia riconosciuto la qualità delle nostre soluzioni e abbia deciso di implementarle all’interno di un ambizioso progetto abitativo all’insegna del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale” commenta Claudio Buttà, Responsabile commerciale Italia Est di MyDATEC.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Casa

Canali Social: