Aria indoor purificata grazie alla tecnologia Panasonic

Pubblicato il: 17/03/2020
Autore: Redazione GreenCity

Panasonic grazie alla tecnologia nanoe X consente di purificare l'aria degli spazi abitativi, inibendo la carica virale e batterica, a tutto vantaggio della salute degli occupanti.

Avere un unico prodotto, che climatizzi l'ambiente e allo stesso tempo purifichi l'aria, rappresenta un notevole vantaggio.
Il climatizzatore Etherea VKE, sviluppato da Panasonic Air Conditioning per applicazioni residenziali, è la risposta ideale a questa duplice richiesta. Le unità interne, oltre ad adattarsi perfettamente ad ogni stile di arredamento, presentano un sistema di purificazione dell'aria basato sulla tecnologia nanoe X, che può essere attivato indipendentemente dalle funzioni di raffrescamento e di riscaldamento, rendendone possibile l'utilizzo anche nelle stagioni miti in cui non c'è bisogno di agire sulla temperatura interna.
Il sistema genera, dall'umidità naturalmente presente nell'aria, micro-particelle acquose atomizzate e, grazie alla presenza di radicali OH, con carica elettrostatica.
La tecnologia nanoe X consente di ottenere tre effetti estremamente benefici.
La carica elettrostatica delle particelle acquose atomizzate, dovuta ai radicali OH, consente l'inibizione di determinati batteri e virus presenti nell'aria, con indiscutibili vantaggi per la salute degli occupanti.
Inoltre le particelle acquose, con dimensioni da 5 a 20 nm, penetrano in profondità nei tessuti, neutralizzando gli odori sgradevoli, e trattengono l'umidità della pelle, prevenendone la disidratazione.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Casa

Tag:

Canali Social: