Lattine in alluminio: riciclo record in Europa

Pubblicato il: 31/01/2014
Autore: Redazione GreenCity

In Italia, nell'ultimo anno, è stato avviato al riciclo oltre il 60% degli imballaggi in alluminio usati.

Il tasso di riciclo complessivo delle lattine per bevande in alluminio, nelle 27 nazioni dell'Europa Unita e nei Paesi dell' EFTA (Associazione Europea di Libero Scambio) ha raggiunto il risultato record del 68% (ultimi dati disponibili).
Includendo la raccolta di lattine nei restanti paesi europei e in Turchia, questo significa che, ad oggi, più di 25 miliardi di lattine vengono riciclate in Europa ogni anno, con un totale di 365.000 tonnellate di alluminio riciclato, che consente di evitare annualmente 3 milioni di tonnellate di emissioni di gas serra (fonte: Environmental Profile Report - Aprile 2013).
Ed anche per il futuro le previsioni sono ottimiste. La European Aluminium Association (EAA) è fiduciosa che il tasso di riciclo delle lattine in alluminio per bevande aumenterà ulteriormente verso gli obiettivi stabiliti per il 2015 (75%) e il 2020 (80%).
Tuttavia, al fine di raggiungere questi livelli ambiziosi, è importante per l'intera catena coinvolta nel riciclo di lattine continuare ad investire nella raccolta differenziata e nella modernizzazione degli impianti di selezione.
Fra i Paesi europei l'Italia è senza dubbio un esempio virtuoso per quanto riguarda raccolta differenziata e riciclo degli imballaggi in alluminio. Basti pensare che nell'ultimo anno, è stato avviato al riciclo oltre il 60% degli imballaggi in alluminio usati. Non soltanto lattine per bevande, ma anche: scatolette, vaschette, tubetti, bombolette aerosol, tappi e foglio in alluminio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: