Premio WWF alla Danimarca, leader mondiale per le politiche per il clima

Pubblicato il: 22/10/2013
Autore: Redazione GreenCity

Il WWF ha consegnato il premio "Gift to the earth" al primo ministro danese per l'impegno a raggiungere il 100% di energia rinnovabile al 2050.

La Danimarca si è aggiudicata la leadership mondiale per le sue politiche per il clima e l'energia e per il suo impegno a raggiungere il 100 % di energia rinnovabile al  2050 e per questo ha ricevuto il premio WWF ‘Gift to the Earth’.
Il premio è il riconoscimento più prestigioso dato dal WWF a governi, imprese e altre organizzazioni che hanno dimostrato di contribuire in modo significativo alla conservazione dell’ambiente ed è stato consegnato da Jim Leape, direttore generale del WWF Internazionale al primo ministro della Danimarca, la signora Helle Thorning –Schmidt.  
"La Danimarca è la dimostrazione  che è possibile sviluppare una società sostenibile e al tempo stesso garantire la crescita economica e il benessere. Speriamo che altri paesi raccolgano la sfida urgente di proteggere il clima della Terra . Come organizzazione globale per la conservazione , il WWF riconosce la leadership danese su questa importante questione", dice Jim Leape Direttore generale del  WWF Internazionale.
Il mondo deve sviluppare una economia equa e a basse emissioni di carbonio entro il 2050 e questo è realizzabile  come indicato dal WWF nel ‘Energy Report -100 % di energia rinnovabile entro il 2050’.
Ma nonostante la inequivocabile evidenza scientifica della necessità che ciò accada, il mondo non reagisce abbastanza velocemente . Il Panel Scientifico delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico ( IPCC) ha appena riconfermato che la Terra si sta riscaldando a un ritmo allarmante. Questi cambiamenti di temperatura stanno già avendo gravi conseguenze per le persone e la natura.
Quindi  più di due terzi delle riserve di combustibili fossili attualmente esistenti devono rimanere dove sono (sotto terra) per affrontare il cambiamento climatico, mentre i grandi investitori - tra cui i governi - devono spostare la loro attenzione per  consentire lo sviluppo dell'energia rinnovabile e la graduale eliminazione degli investimenti nei combustibili fossili, in particolare nel carbone .
"Sappiamo che il modello di crescita economica attuale, a livello mondiale, non è più sostenibile. La Danimarca sta dimostrando una forte leadership e qual è il potenziale di crescita sostenibile a lungo termine attraverso lo sviluppo di soluzioni energetiche e delle energie rinnovabili efficienti" sottolinea Mariagrazia Midulla, responsabile Clima ed Energia del WWF Italia.  
“L’Europa deve prendere esempio e avere più coraggio sulla strada intrapresa, dotandosi di obiettivi realmente sfidanti sul taglio delle  emissioni di gas serra, sulle energie rinnovabili e sull’efficienza energetica. Come in tutti i periodi storici di grandi rischi (quelli di caos climatico e di sicurezza energetica) ma anche di grandi e promettenti scelte, chi avrà coraggio verrà premiato”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: