Hyundai al Bologna Motor Show 2017: protagonista la gamma IONIQ

Pubblicato il: 01/12/2017
Autore: Redazione GreenCity

La presenza di Hyundai si estende fino al cuore pulsante del centro storico bolognese: in Piazza Galvani una struttura dedicata a IONIQ e alla e-mobility Hyundai coinvolgerà il pubblico dal 1 al 13 dicembre.

Hyundai è pronta a stupire al Bologna Motor Show 2017 e a coinvolgere il pubblico in una serie di iniziative a tuttotondo – dai nuovi modelli sullo stand ai test drive in fuoristrada, fino alla presenza in centro città di una struttura dedicata alla mobilità sostenibile e alla gamma IONIQ, aperta al pubblico in piazza Galvani dal
1 al 13 dicembre.
La Nuova Hyundai IONIQ rappresenta la prima auto di serie al mondo che consente di scegliere fra tre differenti motorizzazioni a zero o basse emissioni: si declina infatti in una gamma composta da IONIQ HYBRID, IONIQ ELECTRIC e IONIQ PLUG-IN HYBRID, rendendo accessibile a chiunque la tecnologia green. La gamma IONIQ offre, fin dagli allestimenti base, una vasta serie di equipaggiamenti all’avanguardia – che ne incrementano ulteriormente il piacere di guida e la sicurezza – come Frenata Autonoma di Emergenza con Rilevamento di Veicoli e Pedoni (FCA), Sistema di Mantenimento della Corsia (LKA), Cruise Control Adattivo Avanzato (SCC), Climatizzatore automatico bi-zona e retrocamera posteriore. A completamento, disponibili anche il Controllo dell’Angolo Cieco e l’Avviso di Possibili Urti Posteriori.
La versione ELECTRIC regala al guidatore una marcia brillante e silenziosa, completamente elettrica grazie alla batteria con polimeri agli ioni di litio (28 kWh), per un’autonomia massima (stimata) superiore a 280 km (consumi da 11,5 kWH per 100 km). Disponibile istantaneamente, la coppia massima di 295 Nm viene erogata dal motore
elettrico (potenza massima di 88 kW - 120 CV) attraverso una trasmissione diretta, in grado di spingere la vettura ad oltre 165 km/h.
Ricaricare la batteria con polimeri agli ioni di litio fino all’80% richiede solo 24 minuti - utilizzando un caricatore rapido (DC) da 100 kW. La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente invece di poter collegare la propria IONIQ anche alla normale presa elettrica di casa o del proprio garage (AC).

2.hyundai ioniq gamma

IONIQ Hybrid e IONIQ Plug-in Hybrid sono invece equipaggiate con il nuovo propulsore “KAPPA”, un 1.6 benzina gdi 4 cilindri ad iniezione diretta che vanta un rendimento termico al vertice della categoria (40%), in grado di erogare 105 CV e 147 Nm di coppia massima. Si tratta di un motore appositamente sviluppato per abbinarsi alla propulsione ibrida, abbinato a un cambio a sei rapporti a doppia frizione (DCT), dal funzionamento estremamente fluido e che differenzia significativamente la IONIQ dalla miglior concorrenza - per via di un’esperienza di guida
ben più dinamica.
IONIQ HYBRID è offerta a 21.900€ (in allestimento classic) oppure in caso di permuta o rottamazione, grazie al servizio hyundai i-plus, è disponibile con rate da 259€ al mese con anche 3 anni di furto incendio gratuiti. La versione PLUG-IN HYBRID è invece offerta a 30.500€ nella versione Comfort grazie alla promozione in caso di permuta o rottamazione (3.250€ di vantaggi) – con un equipaggiamento già molto completo sia in termini di sicurezza che in termini di connettività.
Inoltre, tutte le Hyundai IONIQ distribuite in Italia usufruiscono di : 5 anni di garanzia a chilometraggio illimitato, oltre ad una garanzia di otto anni / 200.000 km sulle batteria ad alto voltaggio.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: