Moovit lancia il Carpooling a Roma e in tutto il Lazio

Pubblicato il: 20/09/2016
Autore: Redazione GreenCity

Al via in tutto il Lazio il servizio di condivisione dell’auto, il primo al mondo che mette in contatto automobilisti e utenti del trasporto pubblico.

Arriva nella Capitale il Carpooling di Moovit, il servizio di condivisione dell’auto che, per la prima volta al mondo, mette in contatto automobilisti e utenti del trasporto pubblico che si muovono ogni giorno su tutta l’area di Roma e del Lazio, per condividere i passaggi in modo comodo, veloce e piacevole. I primi due passaggi sono gratuiti per tutti i passeggeri. 

A CHI SI RIVOLGE IL CARPOOLING DI MOOVIT.
Il servizio si rivolge a tutti gli automobilisti che ogni giorno si spostano su tutta l’area di Roma e del Lazio - per raggiungere la Capitale, spostarsi al suo interno, e ritorno, muoversi da una provincia all’altra o all’interno di una stessa città - desiderosi di condividere il passaggio e le spese di viaggio. Il servizio si rivolge inoltre a tutti gli utenti Moovit, oltre 1,2 milioni nell’area Roma e Lazio, che vogliono poter affiancare al trasporto pubblico un’ulteriore modalità di viaggio, comoda e veloce come il passaggio in automobile, a un costo simile a quello del biglietto corrispondente per effettuare la stessa tratta con i mezzi pubblici. I conducenti possono offrire fino a un massimo di due passaggi al giorno (ad esempio il tragitto di andata e ritorno dal lavoro), a non più di tre passeggeri per viaggio.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO.
Il sistema si avvale di due diverse applicazioni: l’app per i conducenti è la nuova app “Moovit Carpooling”, disponibile per Android e iOS, mentre quella ad uso dei passeggeri è la classica versione di Moovit, già diffusa nell’area Roma e Lazio tra 1,2 milioni di utenti. Una volta scaricata la nuova app Moovit Carpooling ed effettuata la registrazione, gli automobilisti possono cominciare a offrire passaggi. Gli utenti Moovit, che in quel momento cercano una soluzione di viaggio per la medesima tratta, vedranno tra i percorsi suggeriti l’opzione Carpooling, oltre alle consuete opzioni che prevedono i mezzi pubblici. Una volta richiesto il passaggio in auto, la app invia la richiesta all’automobilista. Sia il passeggero che il conducente devono dare la loro approvazione affinché il viaggio sia confermato, per garantire sicurezza e tranquillità a entrambe le parti. A questo punto il viaggio può cominciare.

QUANTO COSTA.
La tariffa è determinata in base alla distanza chilometrica del viaggio ed è per lo più simile al prezzo del biglietto per effettuare la stessa tratta con i mezzi pubblici. I termini di servizio non consentono un utilizzo commerciale o a scopo di lucro della piattaforma. Moovit offre gratuitamente a tutti gli utenti i primi due passaggi e, per tutta la fase iniziale del servizio, non applicherà alcuna commissione al rimborso dovuto all’automobilista.


Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: