Shell lancia il suo primo prototipo di city car a basso consumo energetico

Pubblicato il: 10/05/2016
Autore: Redazione GreenCity

La formulazione esclusiva di Shell Helix Ultra con Tecnologia PurePlus, l’innovativo lubrificante Shell sviluppato dal Gas Naturale, aiuta a ridurre del 5% i consumi energetici della City Car.

Il 22 Aprile scorso, Shell ha presentato il suo primo prototipo di City Car, un modello ultra-compatto progettato con tecnologie all’avanguardia che consentono la riduzione dell’energia utilizzata del veicolo. Tra le altre innovazioni, il progetto vanta un’esclusiva formulazione del lubrificante Shell Helix Ultra con Tecnologia PurePlus appositamente studiata per il prototipo che contribuisce a ridurre i consumi di carburante del 5%.
L’approccio progettuale congiunto degli specialisti di motori Geo Technology e degli esperti di automobili Gordon Murray Design si è concentrato sulla riduzione delle dimensioni del veicolo per ridurne il fabbisogno energetico sviluppando contestualmente la capacità del motore di produrre energia in modo più efficiente.
Il lubrificante, studiato su misura per la Concept Car Shell, è dato dalla pioneristica formulazione SAE 0W-12 con viscosità minima ottenibile dalle basi GTL.Questa formula di olio motore, sviluppata da oli base con Tecnologia Shell PurePlus e da modificatori della viscosità, è stata creata per ridurre al minimo gli attriti come dimostrato dai test che evidenziano risultati a doppia cifra: il lubrificante nato da questo approccio sperimentale assicura infatti un attrito inferiore del 15% rispetto a quello degli oli standard disponibili nel mercato preservando al tempo stesso i componenti e la vita del motore. Questo risultato, in particolare, evidenzia il valore aggiunto derivante dallo sviluppo progettuale congiunto del motore e del lubrificante. 
Carl Stow, Technology Manager Shell Helix, ha dichiarato: “I risultati dei test hanno evidenziato un miglioramento significativo in termini di efficienza rispetto agli altri lubrificanti standard presenti sul mercato. Attualmente i prodotti Shell Helix Ultra disponibili consentono un risparmio di carburante del 3%, rispetto ad un olio motore standard. L’opportunità di questo progetto congiunto ci ha permesso di ridurre i consumi fino al 5% di, e addirittura del 7.1% nella guida in città con partenze a freddo. Siamo già al lavoro, insieme ai costruttori, sullo sviluppo di lubrificanti da commercializzare che abbiano viscosità simili a quelle dell’olio motore della Concept Car Shell, una ricerca che ci aiuterà a continuare a produrre lubrificanti dalle performance elevate a beneficio di tutti gli automobilisti”.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: