Mobilità sostenibile: 54 milioni per Roma

Pubblicato il: 07/03/2016
Autore: Redazione GreenCity

Parte dei soldi saranno impiegati tra l'altro per l'acquisto di 65 nuovi autobus ecologici, elettrici o alimentati a metano.

Tutto all’insegna della mobilità sostenibile il piano presentato dal Presidente della Regione Lazio Zingaretti e dal Commissario straordinario di Roma Capitale Tronca. E’ il risultato dell’accordo fra Regione e Roma Capitale sull’utilizzo delle risorse previste dal Por-Fesr (Programma operativo regionale - Fondo europeo di sviluppo regionale) 2014/2020 per il contenimento delle emissioni nocive che provocano cambiamenti climatici
Sono stati sbloccati 77 milioni di euro di investimento da destinare all’area metropolitana. Di questi, 54 milioni sono riservati a Roma. In dettaglio: 19 milioni sono per impianti semaforici di ultima generazione, varchi di accesso, controlli, nuove tecnologie. Venti milioni per i nodi di scambio ferro-gomma attorno alla città, ma anche sulla Nomentana, al Nuovo Salario, a Villa Bonelli. Altri venti milioni per acquistare 65 nuovi autobus ecologici, elettrici o alimentati a metano, tutti finanziati con i fondi Ue. Nel piano complessivo da 151 milioni, 18 milioni sono destinati all’acquisto di nuovi treni ad alta capacità per i pendolari delle ferrovie regionali nell’area metropolitana di Roma e a questo si aggiungono i 74 milioni finanziati dal bilancio regionale per completare sia il rinnovo del materiale rotabile sulle ferrovie regionali sia la flotta dei pullman Cotral. 
“Finalmente usciamo dalla vecchia logica – ha sottolineato il Commissario Tronca - con una progettazione concreta proiettata in modo assolutamente preciso e puntuale su investimenti e obiettivi importantissimi come quello della maggiore funzionalità dei servizi pubblici, maggiore dotazione di bus ecologici e applicazione della tecnologia nel favorire la mobilità sostenibile".

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: