Roma: assicurata liquidità a Metro C

Pubblicato il: 17/02/2016
Autore: Redazione GreenCity

La Metro C collegherà Pantano con Colosseo, ma per ora è bloccata da mesi a Lodi a causa dei mancati pagamenti al Consorzio Metro C che deve fare i lavori.

Si è svolto venerdì 12 febbraio in Campidoglio a Roma un incontro con il Consorzio Metro C.
“Il Sub Commissario al Bilancio, Lino Castaldi - si legge in un comunicato del Campidoglio - ha evidenziato come Roma Capitale, al fine di risolvere le criticità lamentate dal Consorzio nel primo incontro del 14 dicembre 2015, in poco più di due mesi abbia erogato allo stesso risorse per circa 43,7 milioni di euro, imprimendo una forte accelerazione alle regolazioni dei debiti ancora non saldati”.
Nel corso dell’incontro è stata comunicata la definizione di un cronoprogramma che prevede i pagamenti al Consorzio Metro C di tutte le restanti fatture già certificate entro i prossimi 60 giorni, per un importo complessivo di circa 102 milioni. Si è ribadito, infine, che dallo scorso 21 dicembre è attivo un tavolo di raccordo interistituzionale che coinvolge tutti gli enti finanziatori della Metro C, finalizzato, tra l’altro, ad aggiornare in tempi rapidissimi il Quadro economico dell’opera.
“Il Commissario Straordinario, Francesco Paolo Tronca – conclude il comunicato - auspica che la forte iniezione di liquidità, nonché l’imminente  definizione di un nuovo Quadro economico, consentirà al consorzio Metro C la sollecita riapertura dei cantieri”.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: