Qualità dell'aria, Roma: oggi ferme le auto pari e blocco moto euro 0 e 1

Pubblicato il: 22/12/2015
Autore: Redazione GreenCity

È stato, inoltre, stabilito che sull’intero territorio comunale la temperatura per il riscaldamento di case e uffici non superi il valore massimo di 18 gradi.

A Roma perdurano alte concentrazioni di polveri sottili e biossido d'azoto, complice la situazione meteo (alta pressione e assenza di vento).
Si rende dunque necessaria una serie di misure anti-inquinamento e oggi, martedì 22 dicembre, non possono circolare nella Fascia Verde le auto e le moto con l’ultima cifra della targa pari, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Possono circolare le categorie di veicoli meno inquinanti: metano, gpl, ibride, Euro 6 e ciclomotori due ruote quattro tempi Euro 2 e motocicli quattro tempi Euro 3.sono previste targhe alterne Prosegue inoltre il blocco emergenziale, dalle 7.30 alle 20.30 all'interno della Fascia Verde, per i motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi Euro 0 e Euro 1.A tutela della salute, dal 15 dicembre è permanente il divieto di circolazione nella Fascia Verde degli autoveicoli che appartengono alle categorie Pre-Euro1 (cd Euro 0), mentre per gli autoveicoli appartenenti alle categorie Euro1 benzina e diesel e Euro2 diesel è stato disposto il blocco dal 15 dicembre 2015 al 31 marzo 2016. Il divieto, in entrambi i casi, è in vigore dal lunedì al venerdì esclusi sabato, domenica e festivi infrasettimanali, salvo situazioni emergenziali.
È stato, inoltre, stabilito che sull’intero territorio comunale la temperatura per il riscaldamento di case e uffici non superi il valore massimo di 18 gradi (ad eccezione di ospedali, cliniche, scuole e assimilabili) e, in concomitanza con il provvedimento di divieto a “targhe alterne”, venga ridotto da 12 a 8 il numero di ore di funzionamento degli impianti termici.
 

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: