GE lancia in Italia WattStation Wall, la stazione di ricarica da parete

Pubblicato il: 19/09/2012
Autore: Redazione GreenCity

Grazie ad un design elegante e alla possibilità di personalizzazione dei colori, WattStation Wall è pensata per l'installazione in ambienti privati, spazi pubblici o in aree di rilievo architettonico.

GE ha lanciato in Europa la versione da parete di WattStation, la nuova stazione di ricarica per veicoli elettrici. Presentata presso il Global Research Centre di GE all'Università Tecnica di Monaco di Baviera, in Germania,  la stazione di ricarica WattStation Wall sembra una vera a propria opera d'arte moderna.
Progettata dal designer industriale Yves Behar, il dispositivo rende accessibile e possibile l'utilizzo dei veicoli elettrici e plug-in ibridi. La stazione di ricarica da parete WattStation Wall è compatibile con tutti i principali tipi di connessioni per la ricarica delle auto elettriche. L'unità compatta può essere facilmente installata all'interno di un edificio o all'aperto: la sua struttura robusta è stata progettata per resistere a qualsiasi condizione metereologica, sia in estate che in inverno.
Il dispositivo, inoltre, è dotato di un cavo flessibile che si avvolge comodamente intorno all'unità, garantendo così sempre ordine. Per impedire l'uso non autorizzato la stazione di ricarica WattStation  Wall può essere accesa e spenta anche a distanza. La capacità di gestione dell'energia di WattStation Wall permette che diverse stazioni di ricarica possano essere collegate ad un circuito esistente, consentendo la facile installazione di più punti di ricarica nei parcheggi.

ge-lancia-in-italia-wattstation-wall-la-stazione-d-1.jpg
Wattstation Wall può essere collegata a sistemi esistenti di gestione dell'energia ed è compatibile con le tecnologie smart grid che consentono agli utenti di usufruire di tariffe più vantaggiose. Nel 2013 sarà disponibile una versione in rete della stazione di ricarica WattStation che funzionerà con il servizio online da WattStation Connect.
Una soluzione all'avanguardia pensata per soddisfare le esigenze dei gestori di parcheggi, di flotte ed enti pubblici che necessitano di un maggiore controllo del consumo di energia oltre a funzionalità intelligenti per raccogliere i dati relativi ai pagamenti e monitorare l'utilizzo della stazione di ricarica. Le funzioni di identificazione dell'utente e le opzioni di pagamento on-line permetteranno di rendere fruibile la stazione di ricarica da parte di tutti gli automobilisti oppure ai soli autorizzati. E i gestori delle flotte saranno in grado di fatturare il costo agli utilizzatori.
Infine, un'applicazione per smartphone consentirà agli utenti di gestire in remoto la ricarica e di ottenere informazioni sull'utilizzo dell'energia. Questa tecnologia è stato progettata per supportare gli aggiornamenti futuri.

Categorie: Mobilità

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: