A Natale sempre più italiani fanno regali green

Pubblicato il: 07/12/2017
Autore: Redazione GreenCity

Natale 2017 per gli italiani sarà un Natale all'insegna della sostenibilità ambientale. A metterlo in evidenza è Avvenia che ha realizzato una survey secondo la quale gli italiani quest'anno acquisteranno regali sempre più green e con il minor impatto negativo sull'ambiente.

Durante il periodo natalizio gli italiani effettueranno i loro acquisti all'insegna dell'efficienza energetica, del riciclo e dell'ecologia. A metterlo in evidenza è Avvenia.
«Secondo quanto abbiamo potuto osservare, quest'anno sono in aumento i regali green ed il fai da te, regali sempre più apprezzati perché fatti in prima persona, affidandosi quindi al riciclo creativo, con una particolare attenzione all'ambiente»commenta il dott. Alessio Cristofari, Direttore dello Sviluppo Business di Avvenia con delega alle «Strategie di mercato Esco».
Il 95% degli italiani intervistati da Avvenia si è infatti dichiarato disponibile all'acquisto di regali eco-sostenibili, con un'intenzione di spesa di 180 euro pro-capite ed un'elevata propensione verso i regali tecnologici (32%), il fai da te (27%) ed i regali alimentari (18%).
Gli italiani, insomma, stanno migliorando la loro attenzione in vari aspetti della loro vita, come nella scelta di fare regali ecosostenibili, con un'elevata propensione verso i regali tecnologici e con particolare attenzione al livello di efficienza energetica.
«Una scelta dovuta sia ad un crescente senso di responsabilità verso l'ambiente sia ad esigenze di risparmio, poiché un regalo eco-sostenibile è anche molto più conveniente nel tempo» sostiene l'ingegner Giovanni Campaniello, fondatore e amministratore unico di Avvenia, creata nel 2001 con l'intento di fornire una risposta significativa per affrontare e risolvere in modo consapevole e sostenibile le problematiche legate all'efficienza energetica.
Ma in concreto quali regali vanno per la maggiore? Per Natale 2017 il regalo tecnologico è quello che decisamente fa più tendenza, con il 32% delle preferenze. Tra questi anche quest'anno al primo posto gli smartphone, poiché ne escono sempre di più evoluti e gli italiani non vi rinunciamo. Ma anche smartwatch, tablet, cuffie, kindle ed i nuovi dispositivi per la «smart home».
«Attenzione però alle etichette. Un risparmio apparente può far lievitare la bolletta elettrica e oltre ai costi economici vi sono anche quelli ambientali relativi alla maggiore emissione di anidride carbonica» avverte il dott. Alessio Cristofari.
Secondo Avvenia è bene fare sempre molta attenzione alle etichette relative all'efficienza energetica degli apparecchi. Così si potrà non solo risparmiare ma allo stesso tempo contribuire a ridurre le emissioni di CO2, rendendo il Natale più verde e, trattandosi di White Economy, anche più bianco.
Particolarmente trendy quest'anno è inoltre il fai da te, con il 27% delle preferenze. Ricorrendo alla propria manualità per un riciclo creativo gli italiani opteranno per giocattoli fai da te, sciarpe fatta in casa, biglietti decorati con la lana e ritagli di giornale e via dicendo, realizzando oggetti ecofriendly che consentono di recuperare avanzi di materiale. Una scelta ecologica che sta conquistando sempre più persone.
Poi ancora a fare tendenza è il classico regalo alimentare, con il 18% delle preferenze. «L'importante è che si tratti di prodotti a "chilometro zero", coltivati, trattati e confezionati localmente. Meglio ancora se biologici, perché maggiormente rispettosi dell'ambiente» sottolineano gli esperti di Avvenia.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: