A lezione da Maestra Natura: alcune idee originali per vivere una vacanza green

Pubblicato il: 27/04/2017
Autore: Redazione ImpresaGreen

Il tempo della vacanza è il momento ideale per avvicinarsi con un “corso” speciale al mondo che ci circonda, scoprirne i segreti e comprendere come amarlo e rispettarlo.

Dalla Natura c’è tanto da imparare. Anche solo dalle emozioni che scaturiscono dai suoi ritmi: la speranza della semina, la pazienza durante il periodo maturazione, a cui segue la meraviglia al momento dello sbocciare dei fiori e la gioia di poter assaporare i frutti. Momenti che consentono di avvicinarsi alla magia dello scorrere del tempo e che insegnano ad apprezzare il mondo in cui viviamo. Per poterlo amare e rispettare. L’idea che rende speciale una vacanza è quella di andare a “lezione” da Maestra Natura, con un approccio originale ad attività semplici, ma che racchiudono il mistero e la grandezza della vita. 

Il piacere dell’orto. Da rifare sul balcone
A Montebelli Agriturismo e Country Hotel, azienda interamente certificata biologica, si possono con semplicità apprendere le regole base per la creazione di un piccolo orto (può bastare anche un balcone!) dove seminare, coccolare, veder crescere e infine cogliere le verdure e i prodotti di stagione. Quale miglior luogo per imparare come trattare la natura e i suoi frutti, seguendo la filosofia no-stress che si ripercuote in senso positivo anche su di noi? Durante il soggiorno si visita l’orto, si apprendono le tecniche di coltivazione dei diversi ortaggi, le delicatezze e le attenzioni di cui hanno bisogno e la loro stagionalità. Un modo per avvicinarsi alla natura in modo concreto, che dà la possibilità di assistere in tempo reale alla nascita dei prodotti, un piccolo miracolo che si rinnova. Anche per i più piccoli si tratta di un’esperienza per certi versi emozionante. Si può collaborare alla semina, all’irrigazione, alla potatura e alla pulizia dell’orto, un esercizio fisico insolito e di grande soddisfazione. E chi si trattiene per un tempo sufficiente potrà gustare servito e guarnito nel piatto qualche prodotto che ha contribuito a far crescere! I prezzi per il soggiorno partono da 80 euro a persona al giorno con trattamento di bed and breakfast.
Per informazioni: www.montebelli.com.

Lezioni di botanica in chiave mediterranea
La macchia mediterranea, con specie autoctone a volte rare, vive rigogliosa nei 15 ettari di area protetta che sono lo scenario naturale de La Francesca Resort di Bonassola (SP). In mezzo a pini e lecci, ecco mirto, alaterno, lentisco, erica, rosmarino e ginepro si può passeggiare e lasciarsi inebriare dai profumi intensi che sono la traspirazione degli oli essenziali, il respiro delle piante. Per conoscerle meglio vengono organizzate gite botaniche, per piccoli e per adulti. L’attenzione alla natura è una priorità per Marco e Giovanna Poli, proprietari del Resort, che accolgono da anni persone alla ricerca di un soggiorno speciale, fatto di piccole attenzioni e grande amore per una terra dagli straordinari e struggenti contrasti. Gli amici della natura possono anche cimentarsi nel giardinaggio, un modo per dimostrare concretamente il proprio amore per l’ambiente, aiutando a preservare questo microcosmo di bellezza. Ogni momento vissuto qui è un prezioso ricordo, perché da ogni parte si volga lo sguardo si viene catturati da uno scorcio particolare, si avverte un profumo insolito, si percepisce la serenità di rilassarsi in un porto che dona tranquillità e silenzio. I prezzi per i bilocali (da 2+1 posti letto) partono da 85 euro al giorno, a seconda del periodo; e vanno da 500 a 1100 euro a settimana, inclusa una quota da utilizzare al ristorante.
Per informazioni www.lafrancescaresort.it.

Vacanza antistress nella campagna salentina
Alla Masseria La Scalella di Manduria (TA), una fuga da concedersi per ritrovare l’armonia. L’idea della cura dell’orto come terapia antistress e del tutto naturale nasce dal piacere che si prova a seguire lo sviluppo di un “progetto”, imparando al contempo l’antica arte della pazienza. Dalla semina alla concimazione, passando poi per l’irrigazione e senza mai “mettere fretta” a quelli che sono i tempi stabiliti dalla natura stessa si apprende come, con cura ed amore, la terra sappia ripagarci degli sforzi e del lavoro eseguito. Pochi giorni non sono sufficienti per seguire l’intero iter produttivo, ma gli ospiti de La Masseria Scalella possono apprendere le regole della coltivazione bio, e lasciarsi sedurre dal fascino di cogliere con le proprie mani dalla terra quello che poi si porterà in tavola. All’interno dell'orto biologico della Masseria si coltivano diverse varietà di ortaggi e frutti tipici del Salento in maniera sana e naturale e gli ospiti possono raccogliere e consumare gratuitamente, in ogni stagione, i prodotti che la terra generosa offre. Il prezzo per il soggiorno parte da 75 euro a camera e include pernottamento, prima colazione e biancheria. 
Per informazioni: www.masseria-salento.com.

Categorie: Green Life

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: