Vietnam Emozionale con KiboTours

Pubblicato il: 15/03/2017
Autore: Redazione GreenCity

Con KiboTours un viaggio tra villaggi, mercati e monasteri. Tra lezioni di cucina, sorrisi e la voce del silenzio.

Uno scenario mistico fa da sfondo ad uno dei viaggi più esclusivi di Kibotours, il tour Vietnam Signature, che suggerisce l’idea di un itinerario per intenditori. Alla ricerca dell’anima di un Paese che ha saputo rialzarsi dopo la guerra e crescere, dove le nuove generazioni mantengono le tradizioni accanto alle innovazioni della modernità.
Ai villaggi coloratissimi e caotici si alterna il silenzio dei monasteri, al cibo di strada la cucina tradizionale, considerata una delle migliori al mondo e della quale si può anche imparare qualche ricetta grazie ad esclusive lezioni di cucina. La storia e la cultura si affiancano alla natura e alle metropoli contemporanee, creando un affresco di colori ed emozioni che entra nel cuore all’istante.
Anche i nomi delle località sono suggestivi ed evocativi, e al solo pronunciarli ci si immerge in un mondo di emozioni. In dieci giorni si attraversa il Paese da Nord a Sud, e l’ispirazione del tour sono proprio i profumi e i sorrisi da inseguire. Si parte dall’Italia, passando per Bangkok, per arrivare ad Hanoi, capitale politica del Vietnam dal 1976 e storica capitale imperiale.
Qui si visitano la Pagoda ad un solo Pilastro, costruita nel 1049 a rappresentazione della purezza del fior di loto; il Mausoleo di Ho Chi Minh,il Tempio della Letteratura, antichissima università costruita nel 1070 in onore di Confucio, il tempio Quan Than, Il tour prosegue con una crociera in motonave, nella baia di Halong con possibilità di trekking e visite naturalistiche, sulla quale si pernotta, per poi giungere a Ninh Binh. Da qui si continua alla volta di Hoi An, città che rivela la sua impronta cinese ed era conosciuta nell’antichità come Faifo, volando su Da Nang, con la sua imponente montagna di marmo.
Importantissimo centro commerciale fino al 19esimo secolo, Hoi An mantiene un fascino senza tempo e testimonianze incredibili come il ponte giapponese risalente al 1592 e il tempio dedicato alla dea Fukie. A Hue, città che sorge sulle rive del Fiume dei Profumi e fu capitale del Paese, a tratti, per diversi secoli, c’è tempo per una straordinaria lezione di cucina: una vera padrona di casa vietnamita insegna a preparare i piatti della tradizione, leccornie che sono tra le più richieste della cucina internazionale.
L’ultima base è a Saigon-Ho Chi Minh, dove si visitano il quartiere Cho Lon e la pagoda Thien Hau, la cattedrale di Notre Dame e l'Ufficio postale. Qui è in programma una vera e propria esperienza da vivere: l’escursione in motorino (con un driver personale) per godere davvero della cultura locale e poter assaporare il vero “cibo di strada”. Dal capoluogo si parte per l’escursione a Cu Chi, dove fin dai tempi della guerra contro i Francesi, i Vietnamiti iniziarono a costruire una autentica cittadella sotterranea, che in seguito venne ampliata dai Viet Cong durante in conflitto con gli Stati Uniti, costruendo una rete di oltre 250 chilometri di cunicoli e gallerie, le quali giungevano fino alla città di Saigon.
E ancora per il tour al delta del Mekong, che si visita con una crociera che permette di ammirare i villaggi costieri, la foltissima vegetazione e gli innumerevoli canali, con la possibilità di visitare una piantagione di frutta tropicale e assaggiarla, il vero km 0!
Il tour Vietnam Signature prevede la sistemazione in camera doppia in hotel a 4 stelle, con trattamento di pensione completa, bevande escluse. Le guide sono locali e parlano in italiano e il tour è prenotabile nelle agenzie convenzionate, con prezzi a partire da 2290 euro a persona, escluse tasse e quota prenota sicuro KiboTours. 

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: