Primavera al mare: il 25 marzo aprono i Giardini di Villa della Pergola ad Alassio

Pubblicato il: 14/03/2017
Autore: Redazione GreenCity

A ogni fioritura delle collezioni ospitate nel giardino è associata "Una domenica in giardino", una serie di laboratori per adulti, bambini e famiglie realizzati su un progetto di Nadia Nicoletti, esperta di didattica orticola.

Tutte le sfumature di viola, rosa, bianco e blu dei glicini, il fascino vittoriano senza tempo e la vista mozzafiato sul mare: uno scenario di incredibile bellezza che accoglierà i visitatori da sabato 25 marzo, con la riapertura al pubblico dei Giardini di Villa della Pergola ad Alassio.
Con i suoi 22.000 mq il parco è uno dei gioielli della Riviera ligure da scoprire tutti i weekend (fino alla fine di ottobre) con le visite guidate su prenotazione con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00.
Durante la settimana è possibile prenotare visite solo per gruppi.
Dal 25 marzo quindi, accompagnati da guide esperte, sarà possibile passeggiare tra la vegetazione mediterranea e la flora esotica per scoprire la storia del parco e le sue collezioni, a partire dalle 28 varietà di glicine che hanno reso famoso il parco e che saranno in fiore da marzo alla fine di maggio, quando sarà la volta della fioritura degli agapanti: 400 varietà, una chicca del parco e una collezione unica in Europa. 
I visitatori dei Giardini potranno anche fermarsi a pranzo o a cena al nuovo ristorante NOVE diretto dallo chef Giorgio Servetto, premiato con due cappelli nella Guida de L'Espresso 2017 e con due forchette nella Guida Gambero Rosso 2017. 
Per chi vuole concedersi una pausa più lunga, dal 7 aprile riaprirà il Relais di Villa della Pergola, dove è possibile soggiornare ospitati e curati come a casa nelle dodici suite, una diversa dall'altra e dedicate ognuna ai numerosi personaggi che in passato hanno soggiornato a Villa della Pergola o hanno fatto parte della colonia inglese di Alassio.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: