Festambiente 2016: con Ecopneus il divertimento non ha barriere grazie alla gomma riciclata da Pfu

Pubblicato il: 08/08/2016
Autore: Redazione GreenCity

Nel ParcoTuttinGioco strutture ludiche "inclusive" progettate per i bambini normodotati e con diversa abilità.

A Festambiente il divertimento non ha ostacoli grazie alla gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso. Per l'edizione 2016 del festival internazionale di Legambiente che si tiene a Rispescia (Gr) dal 5 al 15 agosto, Ecopneus ha realizzato il "ParcoTuttinGioco" con strutture ludiche "inclusive" progettate per i bambini normodotati e con diversa abilità. Un approccio tanto innovativo, quanto ancora poco diffuso che, oltre a garantire l'accesso agli spazi aggregativi anche ai diversamente abili, permette loro un'appagante esperienza di gioco. Le attrezzature ludiche installate sono basate, infatti, su attività che, attraverso la stimolazione dei cinque sensi favoriscono l'integrazione con l'ambiente circostante e i compagni di gioco.
I più piccoli potranno, quindi, imparare la musica, calpestando i tastoni colorati con le note del "viale sonoro", divertirsi a suonare uno xilofono gigante o ancora provare il gioco del "sussurro" in cui all'interno bisbigliando sottovoce, si verrà uditi distintamente all'altro capo. E ancora si può giocare, oscillando su sedie in movimento, da cui lanciare una palla sonora, guidando la "macchina fastcar" con cui avanzare grazie a delle leve oppure lanciando la palla sul fiore appiccicoso.
Ad arricchire l'area, una colorata pavimentazione antitrauma realizzata con gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso, fornita gratuitamente dalle aziende DIFE e Tritogom e una superficie di 150mq in erba sintetica per i momenti di relax, donata da Italgreen. L'area giochi realizzata quest'anno è solo l'ultimo tassello della presenza della gomma da riciclo a Festambiente. Grazie ad Ecopneus negli spazi del festival sono già presenti un campo da calcio in erba sintetica con intaso in gomma da riciclo; un'area relax per le famiglie con pavimenti antitrauma, sedute e panchine, una pista ciclabile e tanti altri oggetti di uso quotidiano, realizzati con gomma riciclata come fioriere, sedute, portabiciclette e panchine che arredano gli spazi comuni. Una menzione a parte merita l'intervento di riqualificazione acustica all'interno dell'Auditorium di Festambiente, l'ex chiesa di Enaoli. Anche in questo caso è la gomma da riciclo ad arrivare in soccorso: grazie a materiali fonoassorbenti e fonoisolanti e altri materiali naturali e riciclabili, è stato possibile realizzare un ambiente acusticamente confortevole e versatile per le varie funzioni previste come conferenze, concerti, dibattiti.
"Parallelamente alle attività, connesse al recupero dei Pneumatici Fuori Uso, Ecopneus è fortemente impegnata nel mostrare al pubblico come la gomma da riciclo sia un prezioso materiale con proprietà uniche e tantissime possibilità di utilizzo, in ambiti anche molto diversi tra loro – ha dichiarato il Direttore Generale Giovanni Corbetta -. Per questa ragione, anche quest'anno Ecopneus porterà qui una reale esperienza di economia circolare: quella del corretto riciclo dei PFU che alimenta un sistema industriale, genera posti di lavoro, elimina sacche d'illegalità e favorisce la creazione di prodotti ambientalmente sostenibili, proprio come quelli presenti negli spazi di Festambiente".

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: