Finlandia nascosta: il fascino delle dimore d’epoca, nella natura

Pubblicato il: 12/07/2016
Autore: Redazione GreenCity

Due gli itinerari proposti da Norama: "Elegantemente Finnish" e "Lungo la via dei Re".

In Finlandia, il paese dei mille laghi, attraverso percorsi inediti con pernottamenti nelle più belle e autentiche Manor Houses, accuratamente selezionate da Norama T.O.: preziose dimore d’epoca incastonate in ampie tenute, costruite secondo il tradizionale stile locale (quindi finlandese e svedese). Oggetti e mobili antichi fanno bella mostra nei saloni raffinati che hanno visto scorrere la vita di intere generazioni di famiglie. I proprietari hanno aperto le porte delle loro dimore ai turisti per condividere il piacere del tempo che scorre lento in un salotto davanti al camino, o di una eccellente cucina della nonna.

  1. Elegantemente Finnish”, una proposta di 7 notti, da Helsinki alla costa meridionale, in un percorso che alterna le città d’arte all’infinito labirinto blu dei laghi (tra cui il grande Saimaa), costellati di isole, istmi e promontori ricchi foreste – prevede l’alloggio in tre raffinate dimore molto diverse tra loro.
Si parte dalla residenza cittadina, il Lilla Roberts, ad Helsinki - l’ultimo nato degli hotel di tendenza della capitale, dalla chiara impronta luxury e trendy. Trova posto in uno storico edificio primonovecentesco completamente ristrutturato e con accesso diretto al cuore del distretto design e business di Helsinki, coniugando la giusta tranquillità di una zona residenziale alla vicinanza alle principali attrazioni turistiche e culturali, oltre che a ristoranti e locali.La seconda è una magnifica manor storica di campagna, nella cittadina di Mikkeli, proprio nel cuore della regione dei laghi. Il suo attuale e nobile aspetto ha preso forma alla fine dell'800: poche camere, tutte in stile tradizionale svedese. Tra le chicche: una sfiziosa bottega interna dove acquistare prelibatezze della tradizione gastronomica locale.Infine a Sud, dove si pernotta in una maestosa residenza vicino al castello medievale di Hämeenlinna, appena fuori città, la cui facciata colpisce per il contrasto tra il rosso dei mattoni e il verde delle piante rampicanti. Camere eleganti in stile classico, un campo da golf, un centro fitness e accesso diretto a diverse attività outdoor, oltre alle saune e ad un ottimo ristorante.
  1. “Lungo la via dei Re”, è invece la proposta di Norama Tour Operator che, nella regione dei laghi, aggiunge a Helsinki e Mikkeli, la sosta a Jyvaskyla, Imatra e alla magnifica Porvoo, antica città bilingue. I pernottamenti, come sempre, in dimore storiche di gran classe!
A Jyvaskyla - capitale della Finlandia dei Laghi dove gran parte dell’architettura porta la firma di Alvaar Alto - si pernotta in una manor house della metà del XIX secolo: al suo interno solo 13 camere, e tutte in stile tradizionale, e l’immancabile sauna finlandese.A Imatra si pernotta invece in un castello, il Valtionhotelli, trasformato in hotel stile Art Nouveau con linee architettoniche che richiamano quelle di un maniero. Fu edificato nel 1903 nei pressi delle cascate meta di migliaia di turisti provenienti dalla vicina capitale imperiale russa, San Pietroburgo, ed immerso nel verde. Da non perdere, nei dintorni, Savonlinna, sede del  celebre festival annuale dell’opera che si svolge nel magico quadro del suo castello medievale, e la chiesa più grande del mondo in quanto a capacità, a Kerimaki.A Porvoo, la seconda città più antica della Finlandia, il tour si chiude in bellezza con l’alloggio in una manor house  stile "impero" le cui prime pietre furono posate addirittura nel 1362 per edificare, in origine, un'abbazia Domenicana! Dalla candida facciata, che spicca per l’ampio colonnato, dispone di 27 raffinate camere con arredi in stile metà '800. La chicca: il grande giardino che circonda la tenuta, per perdersi in lunghe passeggiate tra piante rigogliose fino al mare, sul Golfo di Finlandia.

Categorie: Green Life

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: