'In cammino nei Parchi', sui sentieri di 18 regioni per conoscere il territorio

Pubblicato il: 26/05/2016
Autore: Redazione GreenCity

Domenica 29 maggio 2016 Club alpino italiano e Federparchi organizzano 44 appuntamenti per scoprire la realtà naturalistica e culturale delle Aree protette italiane.

Camminare sui sentieri delle Aree protette italiane, dalla Valle D'Aosta alla Sicilia, partecipando a interventi di manutenzione e segnaletica, corsi di sentieristica, inaugurazioni di percorsi ripristinati o totalmente nuovi, con l'obiettivo di scoprire la realtà naturalistica e culturale dei Parchi d'Italia.
E' quello che faranno domenica 29 maggio 2016 i partecipanti alla 4a edizione di “In cammino nei Parchi”, organizzata dal Club alpino italiano e da Federparchi in concomitanza con la 16a Giornata nazionale dei sentieri del CAI.
La giornata, aperta a tutti, soci e non soci CAI, giovani, anziani e famiglie, prevede 44 appuntamenti in 18 regioni. In particolare nove di essi sono in programma in Abruzzo, sei in Liguria, cinque in Sicilia e quattro in Emilia Romagna.
Con questo progetto il CAI intende far scoprire località, culture e paesaggi e promuovere la frequentazione, la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del territorio.
"Percorrere un sentiero è molto più del semplice camminare
. A volte significa immergersi nella storia, altre volte in una natura altrimenti sconosciuta. Ma, sempre, nell'opera silenziosa e costante dei tanti che quel sentiero hanno fatto nascere, lo hanno reso e mantenuto accessibile perché ad altri fosse possibile, camminando, poter conoscere e, conoscendo, apprezzare e tutelare”, afferma il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti. “Camminare nei Parchi offre un privilegio in più, perché consente di accedere a luoghi che l'intelligenza del limite ha inteso proteggere in modo particolare. Questo privilegio è frutto di una cultura del rispetto e della corretta modalità di frequentazione della natura che il Club alpino italiano insieme a Federparchi intende, con questa giornata nazionale riproporre al grande pubblico perché divenga patrimonio diffuso".
La giornata è organizzata con la collaborazione della Struttura operativa sentieri e cartografia del CAI, della Commissione centrale tutela ambiente montano del CAI, dei Gruppi regionali, delleSezioni e delle Aree Protette interessate territorialmente.
Per l'elenco completo delle località interessate, con programmi e info per partecipare clicca qui.
Per maggiori informazioni:
www.cai-tam.it

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: