Glifosato: Coldiretti, chiarezza a tutela cittadini e agricoltori

Pubblicato il: 17/05/2016
Autore: Redazione GreenCity

Il presidente Coldiretti Roberto Moncalvo: "Nel rispetto del principio di precauzione - conclude Moncalvo - servono valutazioni condivise a livello internazionale con comportamenti univoci in un mercato globale".

Serve fare al piu’ presto chiarezza sugli effetti del glifosato a tutela dei cittadini e degli agricoltori che sono disorientati dal rincorrersi di annunci discordanti.
E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare l’annuncio di Fao e Oms al termine di un meeting di esperti sul fatto che “è improbabile che l'assunzione di glifosato attraverso la dieta sia cancerogena per l'uomo” poiché “la grande maggioranza delle prove scientifiche indica che la somministrazione di glifosato e di prodotti derivati a dosi fino a 2000 mg per chilo di peso per via orale, la piu' rilevante per l'esposizione con la dieta, non è associata ad effetti genotossici nella stragrande maggioranza degli studi condotti su mammiferi”.
"Nel rispetto del principio di precauzione - conclude Moncalvo - servono valutazioni condivise a livello internazionale con comportamenti univoci in un mercato globale".

Categorie: Green Life

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: