Galapagos, la crociera secondo Natura

Pubblicato il: 07/04/2016
Autore: Redazione GreenCity

Le Galapagos rappresentano un unicum nel panorama zoologico, un ecosistema da preservare e valorizzare: proprio per questo l’arcipelago ha ricevuto, nel 2014, il World Travel Award come migliore Green Destination.

Se le si cerca sul planisfero, le Galapagos, come prima cosa si nota che si trovano esattamente sulla linea dell’Equatore. Subito dopo ci si accorge che rappresentano, geograficamente, il contraltare dei Caraibi, che si trovano appena più a nord e dall’altra parte, rispetto al Canale di Panama, nell’Atlantico.
Come ricorda Tuttaltromo(n)do un mondo “altro”, in tutto e per tutto, che rimanda immediatamente alla teoria evoluzionista di Charles Darwin, che proprio qui trovò ispirazione per i suoi studi. Perché in questo minuscolo arcipelago vulcanico di isole e isolette, situato a 1000 km dalla costa dell’Ecuador (cui appartiene), si trovano specie animali particolarissime, che si sono evolute in modo diverso rispetto alle analoghe specie che si trovano sul continente.
Tuttaltromo(n)do, proprio per valorizzare al massimo la particolarità delle Galapagos, ha ideato il tour in crociera, che consente in periodi variabili da 4 a 8 giorni di toccare le isolette in un percorso splendido. Dalla capitale Santa Cruz, da dove si parte, all’Isla Fernandina, passando per Isla Santiago e per la maggiore, Isla Isabela si toccano le spiagge più belle. E appena sopra ai lidi bianchissimi si stagliano boschi di un verde quasi irreale, dando al tutto la dimensione del sogno.
E’ impossibile non restare affascinati dai paesaggi magnifici che, grazie alla grande attenzione da qui sempre riservata alla natura, si presentano ai nostri occhi in modo molto simile a come devono essere apparsi a quelli dei primi occidentali che vi hanno posato i piedi.
Tra le mille meraviglie delle Galapagos si possono avvistare le tartarughe giganti, una specie che vive solo qui; gli unici pinguini che vivono vicino all’Equatore; l’incredibile uccello chiamato sula dai piedi azzurri, la cui sfumatura sembra davvero dipinta; l’albatro marezzato e la grande iguana marina. E tutti perfettamente liberi e integrati nel proprio habitat naturale.
Le possibilità di crociera sono diverse e il prezzo parte da un minimo 1460 euro a persona su yacht con 8 cabine doppie per un viaggio di 4 giorni e 3 notti, per arrivare a un massimo di 4290 euro a persona su brigantino di lusso da massimo 16 passeggeri per 8 giorni e 7 notti, passando per varie soluzioni intermedie dal catamarano da 12 posti alla nave da crociera da 100 persone. Il prezzo dei voli da e per l’Italia e dei voli interni è escluso, e cambia a seconda della stagionalità.

Categorie: Green Life

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: