Creata la stampante che cancella l'inchiostro per riciclare la carta

Pubblicato il: 21/03/2012
Autore: Chiara Bernasconi

Alcuni ricercatori inglesi hanno sviluppato una tecnica secondo la quale sarà possibile riutilizzare la carta stampata eliminando l'inchiostro.

Alcuni studiosi inglesi del "Low Carbon Materials Processing Group", capitanati da Julian Allwood dell'Università di Cambridge, in collaborazione con il ricercatore David Leal-Ayala, hanno sviluppato una tecnica secondo la quale sarà possibile riutilizzare la carta stampata eliminando l'inchiostro.
Ciò si rivelerebbe particolarmente utile nel ridurre le emissioni di anidride carbonica e i consumi energetici relativi al riciclo della carta.
Nello specifico, la tecnica utilizza la luce laser verde per rimuovere l'inchiostro. Per gli esperti, il trucco sta nel farlo senza causare danni termici alle fibre di cellulosa sottostanti.
I dispositivi che si baseranno su tale sistema, dunque, saranno in grado di cancellare completamente i caratteri dal foglio, lasciando la carta come nuova.
Certamente le prospettive legate a questa particolare tecnica sono estremamente interessanti, considerando anche il fatto che la carta già stampata può essere riutilizzata fino a 5 volte: i maggiori benefici li avrebbe l'ambiente a causa dell'abbattimento delle emissioni di CO2.
Lo studio completo è stato pubblicato sulla rivista "The Proceedings of Royal Society".

Categorie: Green Life

Tag: Green Tech

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: