Pavan Sukhdev nuovo presidente WWF Internazionale

Pubblicato il: 22/11/2017
Autore: Redazione GreenCity

E' uno dei maggiori esperti mondiali di green economy e valutazione del capitale naturale. Succede a Yolanda Kakabadse.

Il WWF Internazionale ha un nuovo Presidente: il  Consiglio  mondiale ha appena nominato Pavan Sukhdev, già Direttore della  Green Economy Initiative dell'UNEP.
Sukhdev, indiano, subentra al Presidente uscente, Yolanda Kakabadse, ecuadoregna, che terminerà il suo mandato a fine 2017 dopo otto anni di incarico.

Sudkhev è un'economista particolarmente esperto nei campi della green economy, della valutazione degli ecosistemi e della biodiversità e delle dimensioni ecologiche della finanza internazionale. Il WWF internazionale verrà così rappresentato al suo livello globale da uno dei maggiori esperti mondiali di green economy e dell’individuazione, misurazione, valutazione e gestione del capitale naturale.
Nella sua carriera Sudkhev ha concepito e condotto dal 2008 al 2011 il rivoluzionario programma TEEB (
The Economics of Ecosystems and Biodiversity) sulla valutazione degli ecosistemi e della biodiversità voluto dal G8+5 e patrocinato dalle Nazioni Unite che ha pubblicato i suoi primi rapporti nel 2010.
Sukhdev è stato consigliere speciale e capo della Green Economy Initiative dell'UNEP dal 2008 al 2011, collaborando con numerosi organismi internazionali e nazionali per la pubblicazione dell’autorevole rapporto dell'UNEP "Verso una Green Economy" che ha costituito il punto di riferimento mondiale sull’argomento. Inoltre Sukhdev ha concepito il programma Corporation 2020, sul quale ha pubblicato il libro dal titolo omonimo (in italiano pubblicato da Edizioni Ambiente) per coinvolgere il mondo delle imprese nel modificare profondamente il proprio atteggiamento e la propria azione nei confronti della natura impegnandole a lavorare per il bene comune.  
Il neo Presidente ha così commentato, in un suo intervento presso il Consiglio del WWF internazionale: "Sono felice di unirmi al WWF in un momento così emozionante in cui l'organizzazione emerge da una interessante trasformazione significativa definendo nuovi modi di lavorare capaci di  incidere in modo sempre più significativo per ridefinire il rapporto dell'umanità con il pianeta. La generazione attuale e il WWF hanno l'enorme opportunità di costruire un futuro sostenibile per tutti e il momento è favorevole”.  

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: