Dal 1 di aprile il risveglio dei Giardini di Sissi di Merano

Pubblicato il: 25/01/2017
Autore: Redazione GreenCity

Al via il 1° di aprile, la nuova stagione dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, nella cornice dello splendido giardino botanico di Merano, arricchita dall’esposizione fotografica internazionale IGPOTY e dalla mostra del Touriseum “Sui passi, pronti, via!”, oltre al altre interessanti novità.

L’esposizione fotografica internazionale IGPOTY, la mostra temporanea del Touriseum “Sui passi, pronti, via” dedicata ai passi alpini, tour di visite guidate e personalizzate, una rassegna di eventi ricca di novità. Quest’anno i Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano riaprono al pubblico, con una veste nuova e meravigliosa. 
Sabato 1 aprile 2017, la fioritura rigogliosa di oltre 300.000 fiori, tra cui tulipani, narcisi, ranuncoli, papaveri d'Islanda e nontiscordardimè, renderà ancora una volta unico e suggestivo il panorama della meta turistica più visitata dell’Alto Adige. Un giardino di 12 ettari dedicato a tutte le piante del mondo, arricchito da ben 7 km di sentieri ed una splendida enciclopedia botanica vivente, accoglierà i visitatori dei cinque continenti regalando un’esperienza che coinvolge i cinque sensi.
Profumi e colori sempre nuovi col mutare delle stagioni sono racchiusi in una cornice di 10 padiglioni artistici, affiancati da un anfiteatro ed installazioni assolutamente originali. Ad aprire le porte ai visitatori, vicino al Binocolo di Matteo Thun, il Giardino degli Innamorati, inaugurato nella scorsa stagione, permetterà di immergersi in un percorso circolare per intraprendere un vero e proprio rituale dedicato all’incantesimo dell’innamoramento, tra piante e opere d’arte, che emanano fascino e sensualità.
Un vero gioiello incastonato nel bosco di roverelle, ideale per risvegliare ricordi ed emozioni, tra l’ispirazione di una citazione letteraria e una scultura celebrante l’amore, perfettamente integrate con la natura circostante.Arte, natura ed intrattenimento saranno i protagonisti della sedicesima edizione dei Giardini di Sissi.
All’interno dell’anfiteatro infatti, si accenderanno i riflettori sull’esposizione internazionale IGPOTY: una vera e propria mostra fotografica all’aperto, scaturita dal concorso “International Garden Photographer of the Year”, metterà in scena i 50 scatti fotografici migliori al mondo, di parchi e giardini europei. Le rappresentazioni fotografiche sono opera di selezionati fotografi non professionisti, che si sono contraddistinti per un alto livello artistico e qualitativo.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: