Con Viaggigiovani.it le due nuove mete Nepal Trekking, ed Etiopia Dancalia più Gibuti

Pubblicato il: 25/10/2016
Autore: Redazione GreenCity

Le escursioni in Nepal si svolgono in un paesaggio incantato, e sono riservate a chi cerca un primo approccio all’avventura, richiedono un certo allenamento ma possono essere affrontate con tranquillità.

Gli amanti dell’avventura possono allargare ancora di più le proprie esperienze grazie a Viaggigiovani.it che propone due nuovissimi tour. Si tratta di due idee diversissime tra loro: un viaggio in Nepal e un itinerario che attraversa la Dancalia (Etiopia) e il piccolo Gibuti. Il primo è dedicato a chi vuole provare qualcosa di insolito, con tre giornate intense di escursioni verso l’Himalaya, mentre il secondo è riservato agli esperti, richiede allenamento ed un elevato spirito di adattamento, proprio quello che caratterizza una vera avventura, pane quotidiano per i #nomadimoderni!
Zaino in spalla dunque, e abbigliamento caldo e tecnico per affrontare il Nepal. La catena dell'Himalaya, una meraviglia allo stesso tempo elegante e imponente, si mostra in tutto il suo innevato splendore, ed è li per essere conquistata. Su 12 giorni di itinerario tre sono dedicati a camminate di bassa difficoltà nell’area dell’Annapurna, ma il viaggio è pensato anche come scoperta di un affascinante mondo fatto di due culture che da millenni convivono in pace: hindu e buddista. Ecco templi e altari che coesistono, da Kathmandu ai piccoli villaggi, nel sorriso degli abitanti e nelle tradizioni sherpa, dove la vita estrema di montagna porta con sé un innato sentimento di condivisione e attenzione reciproca. 
Il tour è in programma dal 27 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 e proposto a partire da 1230 euro a persona.
Tutt’altro clima e paesaggio quello che si incontra in Dancalia, uno dei luoghi più selvaggi del mondo. Questa regione, situata nel nord-est dell’Etiopia è un deserto vulcanico dal clima rovente. Nonostante appaia estremamente inospitale, vi abitano le popolazioni degli Afar, e un viaggio in questa zona regala emozioni inaspettate: si toccano luoghi davvero estremi! Si tocca Dallol, il punto più basso dell’Etiopia e più caldo dell’intero pianeta: qui gli indigeni estraggono a mano i blocchi di sale dal terreno. E ancora Erta Ale, un vulcano che è in continua eruzione dal 1967, uno spettacolo della natura!
Proseguendo nel territorio di Gibuti si incontrano il Lago Assal e il Lago Abbe, dall’aspetto lunare, e ci si addentra in un paese praticamente estraneo al turismo, e conserva proprio per questo la sua natura pressoché intatta. Un modo per mettersi alla prova, un viaggio all’avventura, da affrontare con lo spirito degli esploratori degli inizi del secolo scorso, che consente di dormire sotto le stelle e raggiungere luoghi remoti e insoliti, toccando anche le città affascinanti di Macalle, Addis Abeba e Gibuti.
Il viaggio è in programma dal 26 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017 e proposto a partire da 2850 euro a persona.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: